BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: appuntamenti importanti oggi giovedì 22 Gennaio per cambiamenti pensioni

Giovedì 22 gennaio nuovo incontro Renzi-Merkel su interventi possibili sulla riforma pensioni e cos’altro aspettarsi. Le possibili novità




Dopo la bocciatura del referendum della Lega per l’abrogazione della riforma pensioni Fornero, il prossimo appuntamento cruciale per capire il futuro e le novità che potranno cambiare le pensioni italiane è fissato per giovedì prossimo 22 gennaio quando a Firenze si incontreranno il premier Matteo Renzi e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Secondo quanto anticipato dal consigliere economico di Renzi, Yoram Gutgeld, il governo chiederà all’Europa più flessibilità per agire sulla riforma previdenziale, con l’approvazione di uno di quei piani di uscita anticipata per tutti che potrebbe spingere l’occupazione, sostenendo un rilancio dell’economia, in generale.

Obiettivo del governo Renzi è quello, infatti, di ottenere dall'Ue più flessibilità sulle pensioni, perchè per poter intervenire sul quel sistema pensionistico che necessita evidentemente di cambiamenti bisognerebbe avere il via libera dall'Ue che ha sempre difeso la legge Fornero, ribadendo al governo italiano di intervenire sulle pensioni solo con tagli, vista l'elevata spesa pensionistica del Paese.

E sempre giovedì 22 gennaio la Bce si prepara ad annunciate il QE, il Quantitative Easing sovrano, cioè il programma di acquisto di titoli di Stato, per un valore di 500 miliardi di euro o superiore, e, considerando le prospettive economiche non proprio floride, probabilmente l’Ue potrebbe ancora una volta dimostrare  nuove aperture e possibilità di nuovi stimoli futuri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il