BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calciomercato: Milan ultime notizie, novità oggi giovedì 22 Gennaio 2015 trattative giocatori, cessioni, acquisti

Dopo il primo colpo di mercato, messo a segno con l’arrivo di Cerci, le trattative portate avanti da Galliani stentano a decollare. Ed intanto la Juventus sta seguendo Pazzini, in scadenza di contratto.




Adriano Galliani ha dato subito la sua impronta alla sessione invernale di mercato, ma dopo il colpo con l’arrivo di Cerci, al posto del deludente Torres, le trattative successive di questo calciomercato 2015 si sono un po’ incagliate. La notizia di oggi è ancora quella dell’interessamento dei rossoneri per l’attaccante giallorosso Mattia Destro, che nella Roma di Garcia stenta a trovare spazio, ma la società rossonera deve fare i conti anche con l’interessamento di altre squadre sia italiane che di campionati esteri. Oltretutto la trattativa con la Roma resta complicata anche perché il Milan dovrebbe sborsare una cifra attorno ai 3 / 4 milioni di euro per il "prestito oneroso" del giocatore, e vincolarsi al riscatto nel prossimo giugno.

L’eventuale arrivo di Destro sarebbe il via libera per la cessione di Pazzini, che però, stando alle ultimissime notizie di oggi, sarebbe stato tolto dal mercato, dopo il gran goal che ha consentito al Milan di superare il Sassuolo in Coppa Italia, qualificandosi per i quarti. Una alternativa a Destro, che si è fatta avanti in questi ultimi giorni, è quella che porta al nome di Osvaldo, che è in rotta con l’Inter dopo l’episodio accaduto allo Juventus Stadium, ma viene seguito ad esempio anche dal Cagliari, con Zola alla ricerca di un attaccante di peso per tentare di salvarsi. Il Milan inoltre aveva già seguito Osvaldo in precedenza, e l’ex azzurro non sembra dispiacere a Pippo Inzaghi.

Il Milan non deve comunque dimenticare che anche in difesa necessitano dei rinforzi, visto che sinora Armero non ha prodotto quei risultati sperati al momento del suo arrivo, ed anche De Sciglio non sembra crescere come si aspettava Inzaghi. In questo caso si guarda oltreconfine, in casa dei campioni di Spagna dell’Atletico Madrid, dai quali potrebbe arrivare, sempre in prestito, Siqueira, anche se Simeone sembra non intenzionato a privarsi di uno dei giocatori arrivati nell’ultimo mercato e che è stato pagato al Benfica 10 milioni di euro.

Per quanto riguarda il capitolo cessioni, detto di quella possibile di Pazzini, che essendo in scadenza di contratto può anche decidere autonomamente dove andare, restano sempre aperte le trattative per Saponara, che potrebbe passare nelle file di Parma od Empoli, ma anche dell’ambizioso Bologna, che vuole risalire al più presto dalla serie B. Il giovane Niang invece è destinato a rimanere alla corte di Pippo Inzaghi, anche per turare la falla di Honda, impegnato con la sua nazionale.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il