BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calciomercato: Inter oggi giovedì. Ultime notizie, novità giocatori, trattative acquisti e cessioni 22 gennaio 2015

L'Inter è una delle più attive in questa finestra di calciomercato e a conferma di ciò vi sono le voci che vorrebbero la società vicino all'accordo con l'Atletico Madrid per Mario Suarez.




Sistemato il reparto avanzato con gli arrivi di Podolski e Shaqiri, la sessione invernale di questo calciomercato 2015 interista continua con la dirigenza alla ricerca di rinforzi per la mediana. La novità dell'ultima ora è però la probabile partenza di Hernanes, che dall'arrivo di Mancini ha perso il posto da titolare e che con gli ultimi arrivi alla Pinetina rischia di trovare sempre meno spazio. Mancini non lo considera indispensabile e se è da escludere una partenza del brasiliano a gennaio, appare invece probabile un suo rientro alla Lazio in estate nell'ambito di un'operazione che porterebbe il promettente Keita all'Inter. Per quanto riguarda il rinforzo in mediana le ultime notizie ad oggi danno sempre Mario Suarez come primo obiettivo. Le trattative con l'Atletico Madrid vanno avanti, anche se la società di Via Durini deve prima cedere alcuni giocatori in esubero, come Yann M'Vila e Alvaro Pereira. Per il primo sarebbe arrivata un'offerta dal West Ham e dal QPR. Il secondo invece è conteso tra Dinamo Kiev e Leeds e la società aspetta una sua decisione.

Tuttavia Mario Suarez non è l'unico nome che l'Inter sta valutando e le altre piste seguite sono quelle che portano a Lassana Diarra e Paulinho, già accostato all'Inter l'estate scorsa. Il nome di quest'ultimo sarebbe tornato d'attualità dopo la chiusura di Brendan Rodgers ad una possibile partenza di Lucas Leiva. Il tecnico dei "Reds" ha infatti affermato che il giocatore non si muoverà da Liverpool, rimandando di fatto al mittente le offerte pervenute da Inter e Napoli.

Per quanto riguarda il reparto avanzato appare ormai davvero chiusa l'avventura interista di Osvaldo. Il giocatore è sul mercato e sono arrivate offerte dal Genoa e dal Torino, le quali però non sono state prese in considerazione dal giocatore, che vorrebbe tornare alla Juve. Per quanto riguarda Icardi, permane lo stallo nella trattativa per il rinnovo del contratto: l'ostacolo sono i diritti d'immagine, perchè il giocatore non è disposto a cederne la gestione alla società. Atletico Madrid e Chelsea sono pronte ad inserirsi e se a giugno si dovesse consumare un addio tra Icardi e l'Inter il sostituto dell'argentino potrebbe essere Mattia Destro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il