BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Istanze online: personale ATA 3 (terza) Fascia crescono problemi. Nuovi tagli confermati e aggiornamento a singhiozzo

Mentre continuano ad essere aggiornate le graduatorie del personale Ata, arrivano nuovi annunci di tagli: la novità e chi dovrebbero colpire




Mentre gli Uffici Scolastici stanno provvedendo ad aggiornare di continuo le graduatorie del personale Ata di terza fascia, tra difficoltà e problemi, emergono sempre nuove notizie su altri fronti. La novità di oggi riguarda la possibile revisione dei compiti delle segreterie scolastici. Sembra che tra i nuovi obiettivi del governo ci siano quello di decentralizzare alcune delle incombenze delle segreterie scolastiche. Ad annunciare la novità il sottosegretario Davide Faraone che ha parlato di una nuova volontà di istituire i Centri di servizio territoriali che dovranno svolgere alcune funzioni attualmente di competenza delle segreterie scolastiche.

Si tratta dunque di un vero e proprio nuovo piano di tagli che toccherà inevitabilmente il personale direttamente impiegato nelle scuole. E non sarebbe una novità, in realtà, considerando che la nuova Legge di Stabilità mira ad una maggiore informatizzazione del sistema con un risparmio 50 milioni di euro in personale.

Nonostante l’annuncio del sottosegretario Faraone, si tratta di un nuovo progetto che deve essere ancora ben definito e delineato,. Per cui ci sarà tempo di capire quale potrà essere il futuro del personale che verrà eventualmente tagliato. E intanto si attende ancora la decisione del Miur sul ripristino delle posizioni economiche 2015 per il personale Ata, decisione che sarebbe dovuta arrivare oggi, mercoledì 21 gennaio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il