BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Isee 2015: problemi e ritardi continuano. Come fare, consigli compilazione DSU, documenti e come ottenere agevolazioni

Problemi e novità Isee 2015: come risolvere le difficoltà e informazioni presso i propri Comuni. Richiesta e compilazione modello Caf o online





In vigore dal primo gennaio 2015 il nuovo Isee, considerando le difficoltà e i problemi che sta creando, è stato prorogato ma sono in 15 capoluoghi di regione, come Firenze, Milano, Roma, che hanno deciso di rimandare alla prossima primavera l’entrata in vigore del nuovo Indicatore della situazione economica equivalente. E i problemi nati piuttosto che diminuire con il passare delle settimane stanno aumentando e per chiarimenti è meglio rivolgersi al proprio Comune per ottenere ulteriori informazioni. In molte città, infatti, come Piacenza, sono stati creati sportelli ad hoc.

In città, infatti, ci si può rivolgere agli sportelli dell'InformaSociale in via Taverna 39 (tel. 0523-492731) e in via XXIV Maggio 26/28 (tel. 0523-459090) a disposizione per chiarimenti.  L’assessore al Nuovo Welfare di Piacenza, Stefano Cugini, ha spiegato che il nuovo Isee “mira a favorire un welfare più equo, introducendo nuovi criteri di valutazione del reddito e del patrimonio e prevedendo controlli più attenti. Il Comune di Piacenza è ben conscio delle grandi difficoltà che stanno incontrando i cittadini in merito alle istanze di nuovo Isee 2015, legate principalmente al ritardo della convenzione tra Inps e Caf e al conseguente venir meno della possibilità di presentare nuove richieste di servizi o di chiedere il rinnovo di quelle di cui si è già beneficiari”.

E per questo “garantiamo il massimo impegno per creare meno inconvenienti possibili ai piacentini, anche prevedendo parziali deroghe e modalità alternative di presentazione”. Basta dunque chiedere al proprio Comune per capire se si può usare il vecchio Isee o meno e come procedere eventualmente alla compilazione autonomamente. Per richiedere il nuovo Isee, infatti,bisognerà recarsi al Caf e compilare la Dsu 2015, da inviare all’Inps, che dovrà analizzare la domanda e decidere l’eventuale erogazione delle agevolazioni.

Per la compilazione del modello autonomamente online, basta seguire la procedura riportata sul sito Inps e seguirla passo dopo passo da Accesso al sistema– Acquisizione interattiva– Compilazione modello base– Nucleo famigliare– Patrimonio – prestazioni richieste.

ISEE 2016: calcolo e compilazione passo passo. Il modello ISEE è un ottimo strumento per ottenere benefici ed esonerei nei pagamenti per alcuni servizi pubblici come la mensa scolastica, il ticket, autotrasporti, università... ecco come compilarlo e quali documenti presentare per le detrazioni

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il