BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Terremoto oggi domenica Emilia Romana, Toscana, Bologna, Prato: novità diretta tempo reale aggiornamenti 25 Gennaio 2015

Scosse di terremoto oggi domenica 25 Gennaio 2015 in diverse zone della Toscana ed Emilia Roma. Novità e ultime, ultimissime notizie




AGGIORNAMENTO:  Continuano le scosse anche oggi domenica 25 Gennaio 2015. Stanotte a mezzanotte l'INGV ha segnalato una scossa di 2.1 sulla scla Richter, mentre al mattino alle ore 6 una scossa di magnitudo 2.6 entrambe nella zona tra Prato e Bologna.

AGGIORNAMENTO: Dopo le scosse di ieri, solo una questa notte di sabato 24 Gennaio 2015 intorno alle 4 di magnitudo 2.1 sulla scala Richter registrata nella zona del Chianti.  Vi terremo aggiornati con tutte le novità, ultime e ultimissime notizie e aggiornamenti su quanto accade anche oggi

AGGIORNAMENTO: Continua lo sciame sismico. Le scosse dopo Firenze si sono sentite anche a Prato e Modena oltre Pistoia. Scuole chiuse. 
Da sottolineare che il trasporto ferroviario è ripreso regolarmente su Trenitalia, Italo e altri vettori.

AGGIORNAMENTO: Ultime notizie e novità aggiornate. Secondo gli ultimi dati dell'INGV sono oltre 50 le scosse da questa notte registrate.

AGGIORNAMENTO: La scossa più forte è avbvenuta questa mattina alle 7.51 di magnitudo 4.1. Non si segnalano danni a  persone o cose.

Scosse di terremoto oggi, venerdì 23 gennaio 2015, e stanotte in Emilia Romagna e Toscana registrate dall'INGV con intensità di magnitudo 2 media anche se alcune hanno toccato 3.2 della scala Richter (percepite dalla popolazione) e sono state percepite in numerose città nella zona di Bologna, Prato e Firenze

SOno già diciasette quelle registrate, tanto che si parla già di sciame sismico e le autorità hanno preferito chiudere diverse scuole dopo che molta gente è scesa nelle strade.

La prima scossa è stata registrata di magnitudo 2 alle ore 3,22, mentre le più forti di magnitudo 3.1 alle 5,30 di questa mattina e alle 6,12 sempre di oggi.

Non ci sono fortunamente danni a persone o cose. Aggiornamenti in tempo reale, novità e ultime notizie si possono da questo link e quest'altro (e ve ne daremo conto anche noi)

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il