BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Chievo streaming

Juventus Chievo streaming live gratis oggi dopo Cagliari Sassuolo streaming live ieri diretta

La Juventus campione d'inverno non intende fermarsi e vuole vincere ancora, anche col Chievo nella prima di ritorno; sfida salvezza tra Sassuolo e Cagliari, con i sardi rinvigoriti dalla cura Zola.




Non intende certo fermarsi ora, sul più bello, la Juventus che con Allegri, che ha conquistato il record di allenatore a far più punti nel girone di andata al suo primo anno sulla panchina bianconera, punta dritto al quarto titolo italiano consecutivo. Per farlo riflettori ancora puntati su Pogba e Tevez, le punte di diamante di questa formazione che ancora una volta, sembra non aver rivali, come dimostrato nel doppio confronto, prima in coppa Italia poi in campionato, con il Verona.

Questa volta allo Stadium arriva il Chievo di Maran: per la Juventus rientro importante sulla trequarti dopo l'attacco di tonsillite per Vidad, che giocherà alle spalle del duo Llorente - Tevez. Sulla mediana al confermatissimo Pogba, verranno affiancati Pereyra e Pirlo, mentre in difesa torna titolare nonostante qualche noia alla caviglia Lichtsteiner, con Bonucci e Chiellini centrali e Padoin, favorito su Evra a sinistra.

Il Chievo, che oggi ha presentato il nuovo arrivo Christiansen, dovrebbe schierarsi con un modulo molto coperto, con un centrocampo a cinque con Hetemaj, Radovanovic e Izco sulla mediana a interrompere il palleggio bianconero, con Birsa a supporto di Paloschi in attacco. Indisponibile per la sfida Cesar in difesa, che verrà rimpiazzato presumibilmente da Dainelli oppure dall'accentramento di Frey con l'insrimento di Sardo come terzino.

Sfida che si preannuncia a senso unico, con la Juventus che vorrà continuare a tener a distanza la Roma: difficile che il Chievo possa impensierirla.

Gara che si preannuncia molto equilibrata invece al Sant'Elia tra il Cagliari e il Sassuolo: due formazioni belle da veder giocare, che grazie a Di Francesco e a Zola hanno trovato la loro giusta identità.

I rosso blu arrivano alla sfida contro il Sassuolo dopo l'ottimo pareggio al Friuli, contro l'Udinese, grazie all'ennesima buona prestazione del giovanissimo Donsah, che dovrebbe essere confermato a discapito di capitan Conti, accanto a Dessena e Crisetig. Ancora problemi in difesa, dove a Rossettini verrà affiancato Capuano vista l'indisponibilità di Ceppitelli, mentre in attacco si rivede Sau dopo l'infortunio, che dovrebbe tornare titolare coadiuvato nel tridente da Joao Pedro, due gol consecutivi per lui, e lo svedese Ekdal.

Per il Sassuolo, dopo il rocambolesco pareggio col Genoa, vuole continuare a sognare un posto in Europa o, almeno per il momento, centrare la matematica salvezza: per farlo speranze riposte sempre nel trio offensivo composto da Sansone, Berardi e specialmente Zaza, l'uomo in più degli emiliani.Con Taider impegnato in coppa d'Africa, a Missiroli e Magnanelli sarà affiancato Brighi, mentre in difesa rientrano Cannavaro e Vrsaljko dopo lo stop per squalifica.

Spettacolo assicurato per una sfida che si preannuncia generosa di gol: occhio specialmente alla rapidità di Berardi da una parte e all'ottimo stato di forma di J. Pedro dall'altra.

La partita Juventus-Chievo sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Juventus-Chievo anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere quali RTL, RSI, La2 e ORF che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il