BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Fiorentina > Fiorentina Roma streaming

Roma Fiorentina streaming gratis live dopo streaming Milan Lazio live diretta

Lo scontro diretto tra Fiorentina e Roma, 6a contro 2a, che si troveranno poi di fronte anche nei quarti di Coppa Italia, sfugge ai pronostici, perché se la Roma ha mostrato di essere in calo, la Fiorentina migliore è quella da trasferta.




Incontro clou tra quelli della domenica il posticipo del Franchi, che mette di fronte Fiorentina e Roma. Le due vittorie conquistate nel giro di quattro giorni, a Verona contro il Chievo, e con l’Atalanta in Coppa Italia, hanno caricato l’ambiente Viola. La Fiorentina inoltre vuole invertire quella tendenza che la vuole più cinica e determinata in trasferta, rispetto alle partite giocate al Franchi. Montella si affida nuovamente al tedesco Mario Gomez, che in coppa ha segnato due reti, ma si tiene pronto anche Babacar che ha dimostrato di saper incidere anche in pochi minuti di campo. La Fiorentina dovrebbe ritrovare nella cerniera centrale l’ex Pizarro, assente a Verona, con Badelj pronto in alternativa. Ancora out per squalifica Savic, confermato Pasqual, e l’idea dell’ultimo minuto potrebbe essere rappresentata dal debutto dall’inizio di Alessandro Diamanti.

Per la Roma e Garcia la notizia migliore è quella del rientro in campo di De Rossi e Nainggolan che sono mancati a Palermo. Il tecnico francese ritrova anche Totti e Maicon, con Strootman che mantiene il suo posto nella linea di centrocampo. Fuori Iturbe, che non ha convinto al Barbera, in avanti con Totti giostrerà l’ex viola Adem Ljajic. La Roma che si schiera a Firenze avrà certamente bisogno di maggiore qualità e determinazione rispetto alla prestazione di sette giorni prima se non vuole vedere aumentare il suo distacco in classifica, ma avrà il vantaggio di giocare conoscendo il risultato dei rivali.

L’altra metà di Roma, la Lazio gioca 24 ore prima, nell’anticipo del sabato sera, ospitando all’Olimpico un arrabbiato Milan. Dopo il k.o. interno con l’Atalanta il presidente Berlusconi si è fatto sentire da squadra ed allenatore ricordando a tutti l’obiettivo terzo posto come irrinunciabile. Il Milan ha però problemi di formazione, in quanto Inzaghi deve fare a meno di diversi difensori, sia per infortunio, che per squalifica. Tra gli undici titolari entrano quindi sia Armero che Alex. Il Milan deve risolvere anche il problema del goal, con Menez che si è un po’ fermato, e spera in un risveglio di El Shaarawy, e nelle accelerazioni di Cerci, per dare fastidio alla difesa della Lazio.

I romani dal canto loro non stanno molto meglio per quanto riguarda gli infortuni con una lista piuttosto lunga che comprende De Vrij, Lulic, Felipe Anderson e Ciani. Oltre a queste assenze sicure la Lazio rischia di non poter schierare Biglia, infortunato ad una caviglia e sulla via del recupero, con Ledesma pronto a sostituirlo. In porta la Lazio ritrova Marchetti dopo il turno di squalifica, ed a centrocampo potrebbe far rientro Mauri, con Candreva in appoggio a Djordievic e Keita.

La partita Fiorentina-Roma sarà trasmessa in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Fiorentina-Roma con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv straniere quali RTL, ORF, La2 e RSI che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il