BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Torino streaming

Roma Fiorentina streaming live gratis dopo streaming Lazio Milan vinta 3-1 dai biancocelesti live diretta

Nella 1a di ritorno si affrontano a San Siro Inter e Torino, 2 squadre che mirano a guadagnare punti in classifica. I padroni di casa che hanno il pronostico a favore per dare l’assalto al 3° posto, i granata per consolidare la tranquillità.




AGGIORNAMENTO: Roma Fiorentina si gioca per la Champions League e per il campionato, dopo che ieri in un altro scontro ai vertici la Lazio ha vinto 3-1 contro il Milan. Roma Fiorentina in streaming gratis in diretta live anche in italiano online su Internet, come e dove vedere e la presentazione della partitia l'abbiamo visto nella seconda parte di questo articolo

 

Quattro punti dividono tra loro Inter e Torino, protagoniste del primo turno di ritorno della serie A. La formazione di Mancini mercoledì ha battuto la Sampdoria guadagnando i quarti di Coppa Italia, e questo ha caricato l’ambiente e suscitato attesa nel pubblico. Nell’infrasettimanale, alla rete di Icardi si è aggiunta la prima di Shaqiri che con l’altro neo arrivato Podolski ha portato nuove armi a disposizione di Mancini. Sarà un’Inter a trazione anteriore quella che affronterà il Torino, con Kovacic, al rientro, in una posizione più arretrata al posto di Hernanes, mentre il suo posto sarà occupato da Shaqiri, con Palacio e Podolski di fianco ad Icardi, Cambio obbligato in difesa per l’infortunio di Ranocchia ed a centrocampo per la squalifica di Medel.

Il Torino di Ventura non viene a San Siro per fare le barricate e si affida in attacco alla coppia formata da Quagliarella e Maxi Lopez. Anche Ventura ha uno squalificato, Bruno Peres, e lo sostituisce con Molinaro. Il rientro di Vives in cabina di regia assicura maggiore solidità al Torino, che in difesa dovrebbe poter disporre di Darmian. E’ tornato ad allenarsi anche Bovo, ma la sua destinazione dovrebbe essere la panchina. Per il Torino schieramento 3-5-2

Quando l’Inter scende in campo con il Torino conoscerà già il risultato dei cugini del Milan, impegnati in trasferta sul campo della Lazio in uno dei due anticipi del sabato. Pioli ha diversi problemi di formazione da risolvere, uno dei quali è Biglia, con una caviglia in disordine. In caso di forfait pronto Ledesma. La Lazio ha ancora fuori anche Felipe Anderson e De Vrji, mentre Mauri si è allenato in tutte le sessioni settimanali e potrebbe essere della partita, come lo sarà sicuramente Marchetti che farà il suo rientro a difesa della porta della Lazio.

L’obiettivo del Milan è quallo di tornare subito al successo come chiede il suo presidente, Silvio Berlusconi, ma Inzaghi a Roma non avrà Ramì per squalifica,a d indebolire ancora una difesa nella quale mancano anche gli infortunati Bonera, De Sciglio e Zapata. Spazio allora per Armero ed Alex. Il Milan a centrocampo potrebbe recuperare De Jong, mentre in attacco Cerci è confermato dall’inizio. Inzaghi vuole un Milan da battaglia, ma che sappia imporre anche il suo gioco e per questo punta sulle qualità del suo capitano Montolivo.

La partita verrà trasmessa in diretta live streaming gratis e in italiano.
La partita tra Inter-Torino sarà trasmessa in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti della prima, mentre per Vodafone a 6.90 al mese.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Inter-Torino con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come RSI, La2, RTL e Orf che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il