BusinessOnline - Il portale per i decision maker








WhatsApp su computer e PC: come funziona e problemi da risolvere. Nell'attesa si può usare gratis o quasi con WhatSim

Da una parte fa la sua comparsa WhatsApp Web, la versione per PC del popolare software per chattare. Dall'altro ecco WhatSim, la scheda per utilizzare WhatsApp senza roaming.




WhatsApp, il popolare software di messaggistica istantanea da 700 milioni di utenti in tutto il mondo, è sbarcato sui PC. Il suo arrivo, però, è stato segnato più dalle polemiche che dalla soddisfazione per l'estensione dell'esperienza d'uso. Al momento, infatti, WhatsApp Web è sfruttabile solo con il browser Chrome di Google e soprattutto non è compatibile con iPhone e Mac per via delle limitazioni, spiegano gli sviluppatori, adottate da Apple. Per provare il software è comunque sufficiente connettersi al sito ufficiale WhatsApp e fotografare il codice QR Code per autenticarsi.

Come abbiamo spiegato in questo articolo, nel corso dell'utilizzo lo smartphone, sia esso equipaggiato con Windows Phone o con Android o sia un BlackBerry, deve restare acceso e connesso al web. Nel frattempo ha fatto la sua comparsa WhatSim, la scheda per utilizzare WhatsApp senza roaming. Sfruttabile in 140 Paesi, il costo è di 10 euro. Il sistema utilizzato è quello dei crediti: in buona sostanza il numero di foto, video, messaggi vocali, condivisione della posizione e dei contatti, dipende dalla personale ricarica effettuata. Non ci sono canoni fissi da aggiungere. Nel costo non sono incluse le telefonate e né il traffico dati per la navigazione sul web. WhatSim serve solo per utilizzare WhatsApp.

Spiega Manuel Zanella, CEO di Zeromobile che ha messo la firma su WhatSim: "WhatsApp rappresenta il futuro della comunicazione mobile, con il solo limite della connessione dati, in particolare quando si è in viaggio, momento in cui i costi di roaming sono elevati e il Wi-Fi non sempre è libero e ovunque. Per questo, da estimatore e fruitore di WhatsApp, mi sono chiesto come fosse possibile superare questa impasse".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il