BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne, vecchiaia, uomini riforma Governo Renzi: partiti, sindacati in apparenza su interventi urgenti tutti d'accordo

Diverse le ipotesi cui il governo sta lavorando per cambiare la riforma pensioni e sembrano tutti d’accordo: la situazione attuale e possibili interventi




Diverse le ipotesi cui il governo sta lavorando per cambiare la riforma pensioni e sembrano tutti d’accordo sulle novità previste, soprattutto all’indomani della bocciatura da parte della Corte Costituzionale al quesito proposto dalla Lega che voleva abrogare totalmente la legge Fornero. Ma potrebbe sembrare un accordo apparente, considerando le posizioni della maggior parte dei parlamentari nei confronti della nuova nomina di Tito Boeri come presidente dell’Inps. Secondo la maggior parte, infatti, dovrebbe fare un passo indietro per mancanza di requisiti specifici anche se in realtà i dubbi sembrano nascere da tutt’altra questione.

Ma tornando agli eventuali interventi sulle pensioni, il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan, per rendere le pensioni più flessibili, per rafforzare le tutele previdenziali per i lavoratori più giovani e per coloro che hanno carriere discontinue e retribuzioni ridotte, per rilanciare la previdenza complementare è indispensabile modificare l’attuale sistema previdenziale per adeguarsi alle richieste di questo particolare momento di crisi economica.

A sostenerla il segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli, secondo cui il governo deve avviare un nuovo confronto con le parti sociali per modifiche alle pensioni che siano, però, condivise, Dello stesso parere la leader della Cgil Susanna Camusso che auspica interventi per mettere fine alle ingiustizie perpetrate dalla legge Fornero e per risolvere il caso sociale degli esodati. E mentre Ignazio Messina di IdV propone tagli alle pensioni d’oro, oltre i 5mila euro, per risparmiare da reimpiegare nella previdenza stessa, anche secondo il ministro del Lavoro Poletti è ormai arrivato il momento di intervenire sull’attuale riforma pensioni Fornero, con sistemi di flessibilità e strumenti a sostegno di lavoratori cui mancano pochi anni alla pensione ma che perdono il lavoro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il