BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne, vecchiaia, uomini riforma Governo Renzi: novità Mattarella, Chiamparino Presidente Repubblica. Chi sono, idee

La scelta del nuovo presidente della Repubblica potrebbe dare un indirizzo ben preciso alla riforma pensioni Renzi. Fra i nomi ci sono quelli di Chiamparino e Mattarella.




Fino a che punto l'elezione del nuovo presidente della Repubblica potrà incidere sulla riforma pensioni? Quale peso avrà il successore del dimissionario Giorgio Napolitano nel cambiare le regole della legge Fornero? Non è semplice rispondere anche perché, prerogative costituzionali a parte, molto dipende dalla personale sensibilità sui temi strettamente sociali. Novità e ultime notizie riferiscono come fra i candidati a salire a Quirinale ci sono Sergio Chiamparino, attuale governatore della Regione Piemonte, e Sergio Mattarella, giudice della Corte costituzionale ma con un lungo passato politico.

Il primo si è esposto di frequente sui temi previdenziali. L'ultima volta lo ha fatto a un incontro pubblico a Torino invitando il premier Matteo Renzi a interventi migliorativi per chi percepisce assegni bassi: "Matteo, guarda se riesci a ridurre l'Irpef a chi ha i capelli bianchi e prende appena mille euro al mese".

In particolare si era detto favorevole all'estensione del bonus fiscale di 80 euro, ora riservato ai lavoratori dipendenti e assimilati, anche ai pensionati. Il motivo? "Siamo un paese che sta invecchiando è in questi giorni ho toccato con mano il loro malessere se il Governo riesce a fare qualcosa per loro è un bene anche per la domanda interna e per il Paese".

Mattarella è di provenienza democristiana ed è stato più volte ministro. Sono celebri le sue dimissioni per protesta contro la legge Mammì. Fra l'altro è stato vicepremier con D'Alema, ministro anche con l'Ulivo. Di posizioni tendenti all'equilibrio, per Mattarella quelli delle pensioni è solo un tassello del mosaico generale della spesa pubblica in Italia. E solo con un'attenta politica di tagli e revisioni sarebbe ipotizzabile qualche modifica all'attuale impianto previdenziale.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il