BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Renzi riforma ultime notizie: tanti cambiamenti Riforma PA seppur pensioni non trattate. Buono o cattivo segnale

Tante le novità e le misure della riforma della Pubblica Amministrazione che però non contiene nessun provvedimento pensioni e prepensionamenti: la situazione




Molto si prepara ad essere rivisto nella riforma della Pubblica Amministrazione, tante le misure che potrebbero essere cambiate ma tra queste non si fa accenno a pensioni o prepensionamenti. E questo silenzio può essere interpretato in un duplice modo: può essere un segnale positivo, perchè tutto si farà dopo in un decreto ad hoc, senza modifiche particolari pensate per statali e privati, ma può essere anche un segnala e negativo perchè non se ne parla per niente. Le speranze chiaramente sono racchiuse nella possibilità che si arrivi ad un decreto previdenziale che contenga soluzioni e novità per una riforma pensioni Fornero che ha creato problemi, ormai diventati urgenti da risolvere, come quelli di esodati e quota 96 della scuola, e penalizzato tutti i lavoratori in generale.

Le richieste principali, come confermano le ultime notizie, sono quelle che riguardano una maggiore flessibilità in uscita, equità e aumenti delle pensioni minime, senza dimenticare che resta da risolvere ancora il problema della rivalutazione negativa delle pensioni, causata dall’andamento negativo del Pil italiano, e che rischia si svalutare i trattamenti pensionistici piuttosto che alzarli, seppur minimamente.

Il pacchetto di emendamenti alla riforma della P.A. è stato approvato martedì e conferma il giro di vite sull’assenteismo per malattia, le cui competenze saranno affidate all’Inps, e sull’azione disciplinare, con il licenziamento quale massima sanzione, norme di gestione del pubblico impiego, riordino delle Camere di Commercio, novità per quanto riguarda competenze e licenziamenti anche per i dirigenti. Bisognerà dunque aspettare per capire se ci sarà ancora spazio per novità sui prepensionamenti o per interventi pensioni che saranno presentati a parte per tutti.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il