BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calciomercato Roma oggi 28 Gennaio 2015: novità, ultime notizie, acquisti, trattative e cessioni

Il mercato della Roma continua a essere condizionato dalla decisione se cedere o meno Mattia Destro e da alcuni giocatori che Sabatini sta cercando di cedere per snellire la rosa a disposizione di Garcia.




La sessione invernale del calciomercato 2015 giallorosso si può sintetizzare nel nome di Mattia Destro. Le ultimissime notizie ad oggi danno l'attaccante di Ascoli Piceno più vicino ad una permanenza a Trigoria. Il giocatore ha rifiutato l'ipotesi Torino, non volendo andare a giocare in una squadra non di "prima fascia" e il Milan, che si era mostrato molto interessato al suo acquisto, ha interrotto le trattative con la Roma dopo che Sabatini aveva messo sul tavolo una richiesta di 20 milioni di euro, di cui 5 da sborsare subito e 15 da versare al momento del riscatto dell'attaccante.

Tuttavia novità potrebbero esserci nelle prossime ore, perchè il giocatore avrebbe manifestato interesse per l'ipotesi di misurarsi con la Premier League, dove squadra di blasone come Chelsea e Arsenal sarebbero disposte a spendere la cifra chiesta da Sabatini, anche se non è da escludere una sua permanenza nella Capitale fino a fine stagione per poi andare all'Inter, dove l'addio di Icardi è un'ipotesi che comincia a prendere corpo.

Se Destro dovesse però decidere di chiudere subito la sua esperienza in giallorosso, Sabatini ha intenzione di non farsi trovare impreparato. Abbandonata la pista che portava al viola Mario Gomez e scelto di prendere Luiz Adriano quando a giugno sarà libero dal vincolo contrattuale con lo Shakhtar Donetsk, il nome nuovo è quello di Salah, punta in forza ai "blues" di Mourinho. La dirigenza giallorossa avrebbe offerto 15 milioni di euro per il prestito con possibilità di riscatto a fine stagione. Gli inglesi avrebbero però chiesto l'inserimento nell'accordo del riscatto come obbligatorio.

Tra gli altri nomi accostati alla Roma c'è da registrare il raffreddamento, probabilmente definitivo, della pista che portava a Adebayor: l'attaccante del Tottenham avrebbe infatti chiesto un ingaggio addirittura maggiore rispetto a quello che gli garantiscono gli Spurs. Sabatini avrebbe a questo punto deciso di cominciare a sondare il terreno per Bacca, anche se sulla punta colombiana, che negli ultimi anni ha fatto la fortuna del Siviglia, ci sono proprio gli Spurs, i quali sembrano in vantaggio.

Infine, per quanto riguarda lo sfoltimento della rosa c'è da registrare lo stop delle trattative con l'Empoli, che aveva chiesto in prestito il turco Uçan: il giocatore ha posto il veto al trasferimento e Sabatini dovrà cercargli un'altra sistemazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il