BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Blocco traffico auto domenica Roma: orario, mappa strade, auto con permesso, informazioni ufficiali circolazione 1 Febbraio 2015

Torna un nuovo blocco del traffico a Roma in programma per la prossima domenica, primo febbraio: i veicoli che possono continuare a circolare tranquillamente




Torna un nuovo blocco del traffico a Roma in programma per la prossima domenica, primo febbraio, la terza delle quattro domeniche ecologiche previste dal piano comunale antismog 2014-2015. Prossimo blocco in programma domenica 22 febbraio. Domenica prossima, dunque, i cittadini romani dovranno lasciare la macchina a casa se vorranno andare nella Fascia Verde, in cui sarà vietata la circolazione dei veicoli più inquinanti dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30. Per chi dovesse trasgredire questo blocco, sono previste multe di 105 euro.

Nonostante il blocco fissato, domenica prossima potranno tranquillamente circolare in città, anche nella Fascia Verde alcuni veicoli, in particolare quelli a trazione elettrica e ibridi; veicoli alimentati a metano e a GPL; autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro 5; autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro 5; ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2; motocicli a 4 tempi Euro 3; veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, compreso il soccorso, anche stradale, e il trasporto salme; veicoli adibiti a servizi manutentivi di Pronto Intervento e pubblica utilità (come ad es. acqua, luce, gas, telefono, ascensori, impianti di sicurezza, impianti di regolazione del traffico, impianti ferroviari,impianti di riscaldamento e di climatizzazione) che risultino individuabili o con adeguato contrassegno o con certificazione del datore di lavoro.

Possono circolare anche veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano, insieme a mezzi per il trasporto collettivo pubblico e privato; taxi ed autovetture in servizio di noleggio con conducente, dotati di concessioni comunali.

Potranno circolare tranquillamente domenica prossima anche gli autoveicoli adibiti a car sharing, car pooling; i veicoli muniti del contrassegno per persone invalide; gli autoveicoli impiegati dai medici e veterinari in visita domiciliare urgente, ma devono essere muniti del contrassegno rilasciato dal rispettivo Ordine e gli autoveicoli impiegati da paramedici in servizio di assistenza domiciliare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il