BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Empoli streaming

Sassuolo Inter streaming live gratis aspettando Inter Napoli streaming diretta live Coppa Italia

Sassuolo Inter e poi Inter Napoli per i quarti di finale. L'inter deve cercare di trovare forza e vittorie




AGGIORNAMENTO:  Sassuolo Inter scendono in campo dopo  gli incontri di ieri e nell'attesa di giocare il quarto di finale di Coppa Italia contro il Napoli settimana prossima, il 4 Febbraio
Lo streaming Sassuolo Inter in diretta live anche gratis in italiano, come e dove vedere online su Internet in italiano, su quali siti web, lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news.

I giallorossi tornano a giocare davanti al pubblico di casa e Garcia vuole sfruttare l’occasione favorevole pere tornare a muovere la classifica al ritmo dei tre punti e mettere un pò di pressione sulla Juventus, impegnata domani ad Udine. La Roma torna ad affrontare l’Empoli, che in coppa l’aveva impegnata strenuamente, venendo battuto solo nel supplementare grazie ad un calcio di rigore assegnato in modo molto dubbio. La Roma si trova in un momento di minore efficienza rispetto ad un mese fa, e deve fare i conti anche con gli infortuni, che rendono difficile il lavoro di assemblaggio della squadra da parte di Garcia. Dopo la gara di Firenze sono ai box e ci resteranno per un periodo abbastanza lungo sia De Rossi che Strootman. Per il primo si tratta di un infortunio muscolare ad un polpaccio, che si dovrebbe risolvere in circa 20 giorni, mentre per l’olandese si è resa necessaria l’operazione, e si prospetta più di un mese di stop. Entrambi giocatori di centrocampo, saranno sostituiti da Paredes e Nainggolan, con Pjanic terzo componente della linea a tre giallorossa. La Roma ritrova anche Keita, dopo che la sua nazionale ha terminato la sua avventura in Coppa d’Africa ed il centrocampista sarà in panchina pronto a dare una mano se necessario. In difesa Maicon dovrebbe tornare a giocare sulla fascia con Florenzi in panchina. Con la partenza di Destro, Ljajic è il titolare accanto a Totti, ma presto scatterà la concorrenza con Doumbia che la Roma ha acquistato ieri del CSKA Mosca.

Senza poter disporre di Guarente e Tonelli, Sarri non rinuncia comunque al 4-3-1-2, schierando nella linea difensiva davanti a Sepe, Hysay, Barba, Rugani ed il portoghese Mario Rui, a centrocampo Croce, Vecino e Valdifiori, con Saponara alle spalle della coppia di attacco. Proprio l’attacco resta uno dei dubbi di Sarri, che per le due posizioni dispone di 5 uomini, ma l’impressione è che si vada verso la conferma della coppia formata da Maccarone e Pucciarelli. Un Empoli che non è intenzionato a recitare la parte dello sparring partner e che Sarri vuole deciso su tutti i palloni, per cercare di inaridire le fonti del gioco romanista. Verdi, che in Coppa Italia segnò una rete proprio all’Olimpico potrebbe fare il suo ingresso a partita inoltrata, così come Laurini, in ballottaggio sino all’ultimo con Hysaj.

Sette giorni prima la Roma non era riuscita ad andare oltre al pareggio al Franchi contro la Fiorentina, risultato che ha ampliato a 7 punti il distacco con la capolista Juventus. Il primo tempo è stato interpretato meglio dalla formazione di Montella, che ha trovato il goal del vantaggio con il tedesco Mario Gomez, ed avrebbe anche potuto raddoppiare. Nella ripresa invece la Roma è riuscita a pareggiare abbastanza rapidamente con una rete dell’ex Ljajic che sfrutta un buon passaggio di Iturbe. Un punto che alla fine non ha soddisfatto ne i viola ne i giallorossi.

La partita Roma-Empoli verrà trasmessa in diretta streaming gratis con il commento live in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone
Anche Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti della prima, mentre per Vodafone a 6.90 al mese.
a 9,90 Euro. Accanto a queste opzioni, alcune emittenti straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il