BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Chievo > Chievo Napoli streaming

Chievo Napoli streaming live gratis dopo streaming Roma Empoli live diretta

Al Bentegodi arriva un Napoli rilanciato dalla conquista del 3° posto in classifica e con i favori del pronostico anche contro il Chievo. Maran cerca di ripartire dopo la buona prova di Torino, seppur non gratificata dal risultato finale.




4-4-2 o 3-5-2 ? Questa è la prima decisione che il tecnico del Chievo, Maran, deve prendere per la partita contro il lanciato Napoli. Le assenze di Sardo e Frey, entrambi esterni difensivi, sembrano far pendere la bilancia verso il 3 – 5 – 2, che il Chievo aveva già adottato in occasione della gara contro la Lazio. Al loro posto, sulle fasce esterne dovrebbero così trovare posto Schelotto da una parte e Biraghi dall’altra. Nel terzetto di difensori, squalificato Dainelli, spazio al rientro di Cesar. Anche il recupero di Izco sembra abbastanza difficile e potrebbe esserci quindi il rientro tra i titolari di Radovanovic. Nella coppia d’attacco ballottaggio tra Meggiorini e Botta, con il primo che appare leggermente favorito per il ruolo di spalla di Paloschi, confermato dopo le buone prove offerte negli ultimi turni. Per il Chievo si tratta di una gara importante, e Maran ha cercato in settimana di caricare a dovere i suoi ragazzi.

In casa Napoli, dopo aver portato a casa il terzo posto, si vuole andare all’attacco anche del secondo, detenuto da una Roma, che sembra in un momento di calo, e Benitez vuole perciò tornare da Verona con i tre punti in saccoccia. Il tecnico spagnolo recupera un uomo importante per il centrocampo come Gargano, ma perde Koulibaly per squalifica. Favorito per la sua sostituzione Britos, mentre Henrique, in caso di recupero, potrebbe iniziare la gara in panchina. Anche Mertens partirà dalla panchina, così come Gabbiadini, mentre accanto a Gonzalo Higuain opererà l’olandese De Guzman, con Hamsik e Callejon in posizione leggermente più arretrata. Davanti a Rafael, oltre a Britos la linea difensiva sarà composta da Maggio, Strinic e Albiol. Coppia davanti alla difesa con Gargano e David Lopez, con Jorginho che ritorna in panchina.

La Roma cercherà di mettere subito da parte le mediocri prestazioni delle ultime giornate, affrontando all’Olimpico un Empoli che non trova il successo ormai da sei giornate di campionato. Rudy Garcia ha i suoi problemi a centrocampo con De Rossi e Strootman che sono usciti malconci dall’incontro del Franchi. Per il romano lesione al polpaccio sinistro e stop di circa 15 giorni, mentre l’olandese starà fuori per più di un mese dopo l’operazione al ginocchio. Fortunatamente torna Keita, con la sua nazionale eliminata dalla Coppa d’Africa e Garcia potrebbe fare un pensierino ad impiegarlo fin dall’inizio. La linea di centrocampo vedrà quindi la presenza di Pjanic, insieme a Paredes e Nainggolan, mentre in attacco la cessione di Destro al Milan ha liberato definitivamente per Ljaic il posto di spalla del capitano Totti. La Roma conferma anche Iturbe, e Florenzi in posizione di terzino destro, con Maicon di nuovo in panchina.

Trasferta in quel di Roma difficile per l’Empoli di Sarri, che si trova con un gran numero di attaccanti a disposizione, tra i quali scegliere quelli da mandare in campo all’inizio, mentre il recupero di Tonelli in difesa non è certo, con Barba pronto a prendere il suo posto in un reparto completato da Rugani, Hysai e Mario Rui. Nel centrocampo, dopo la buona prova contro l’Udinese, conferma sicura per Saponara, con Verdi pronto in panchina. In attacco la coppia formata da Pucciarelli e Maccarone, con Tavano di scorta. Da valutare la situazione fisica di Mchedlidze, dopo la distorsione alla caviglia. L’Empoli, che ha perso all’Olimpico solo due settimane fa in Coppa Italia, dovrà cercare di ripetere la partita fatta nei regolamentari, quando seppe fermare gli avversari sul pareggio, prima del decisivo e contestato rigore di De Rossi.

Chievo-Napoli si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.

Anche gli operatori Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Chievo-Napoli anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il