BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calciomercato Milan: ultime, ultimissime notizie, novitÓ e aggiornamenti oggi domenica 1 febbraio 2015 trattative giocatori

La giornata di oggi per il Milan sarÓ decisiva, perchŔ si capirÓ se Destro in rossonero diventerÓ realtÓ o meno. Intanto per˛, nuove nubi si addensano sulla panchina di Pippo Inzaghi.




Oggi Mattia Destro darà un responso definitivo al Milan, che da tempo lo ha individuato come l'uomo giusto per far uscire dalla crisi di gioco e di risultati in cui i rossoneri sono sprofondati. Il giocatore ha avuto un incontro con Galliani, che si è recato a Roma per cercare di vincere le sue ultime resistenze, legate in parte al progetto e in parte alla proposta economica presentatagli dalla dirigenza rossonera. Dagli ambienti milanisti filtra un ottimismo dovuto al fatto che Destro vuole giocare con continuità e il Milan può offrirgli questa possibilità, in quanto a Milanello diventerebbe titolare inamovibile. Un suo eventuale arrivo non porterebbe all'addio di Pazzini, direzione Juventus. Sul punto Galliani è stato molto chiaro, affermando che il giocatore non è sul mercato e che rimarrà almeno fino a fine stagione nella rosa rossonera.

In attesa di capire se l'ex punta del Siena vestirà i colori rossoneri, il Milan ha piazzato il colpo Bocchetti, con cui si spera di aver rinforzato una difesa che prende troppi goal e che è alle prese con diversi infortuni. Galliani ha invece smentito l'interesse del Milan per Munoz, che il Palermo ha messo ai margini del progetto tecnico dopo il suo rifiuto di prolungare il proprio matrimonio con la società rosanero. L'ad rossonero ha anche negato l'avvio di una discussione con il Genoa per uno scambio tra Armero e Antonelli, con il colombiano che sembra destinato a un ritorno in Premier League.

Ma la notizia bomba che potrebbe scuotere l'ambiente rossonero fin dalle prossime ore arriva dall'Argentina. Nonostante Inzaghi sia stato confermato al timone dopo la sconfitta con la Lazio che ha sancito l'addio alla Coppa Italia, la società si starebbe guardando intorno in vista della prossima annata con l'intenzione di affidare l'ennesima ricostruzione a un tecnico esperto e di caratura internazionale. Secondo i media argentini uno dei nomi che il Milan starebbe valutando sarebbe quello di Sabella. L'ex ct dell'Argentina si è preso un anno di riposo dopo la finale persa con la Germania, ma si sarebbe mostrato molto interessato all'idea di allenare il Milan dalla prossima stagione, tanto che secondo alcune voci potrebbe incontrare Galliani già settimana prossima.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il