BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Milan > Milan Parma streaming

Milan Parma streaming live gratis dopo streaming Lazio Cesena diretta live

Il Milan, che nel girone d’andata seppe vincere a Parma per 5 – 4 in una partita entusiasmante, parte favorito anche in quella di ritorno, contro una formazione ducale sempre più in crisi e da sola in fondo alla classifica.




Il Milan ritrova il Parma ed i suoi tifosi vorrebbero ritrovare quella formazione che nelle prime due giornate di campionato seppe mettere a segno 8 reti, tre contro la Lazio e 5 sul campo dei ducali e conquistare 6 punti. Il Milan di oggi è certamente un’altra formazione, ma la società continua a credere nelle potenzialità del gruppo e del suo allenatore, a cui ha confermato la fiducia anche dopo le ultime prove negative. Il Milan ha lavorato bene anche per quanto riguarda il mercato mettendo a segno due colpi importanti in due reparti che necessitavano degli aggiustamenti. Sono arrivati infatti alla corte di Inzaghi sia Bocchetti che Mattia Destro, due aggiunte importanti per il proseguo del campionato. Per cercare la conquista dei tre punti contro il Parma, il Milan ripropone tra i titolari il giapponese Honda, che ha chiuso il suo impegno con la nazionale, Rami che ha scontato la squalifica e l’olandese De Jong che ha superato l’infortunio. In ballottaggio per un posto a centrocampo anche Van Ginkel. Tra gli assenti si segnalano le quattro giornata di stop inflitte al francese Mexes.

Il Parma, con i suoi problemi societari e di classifica, sembra proprio la formazione adatta per permettere al Milan di riprendere il discorso con i tre punti. Donadoni ha visto andare via Antonio Cassano, che ha risolto il suo contratto con la società ducale, e teme nuove partenze, sempre a causa del mancato pagamento degli stipendi. Il tecnico del Parma continua comunque nel suo lavoro settimanale e prepara una squadra coperta con il solo Palladino ad agire in attacco, mentre nella linea difensiva farà ritorno in campo Lucarelli. Molti ancora gli indisponibili, sia per quanto riguarda gli infortuni che per le convocazioni nelle nazionali impegnate nella Coppa d’Africa che interessano Belfodil ed Acquah.

La vittoria di domenica scorsa contro il Parma, ha contribuito invece a far risalire il morale del Cesena, con i romagnoli che tornano a sperare nella salvezza anche se la quartultima posizione, detenuta dal Cagliari resta distante 7 punti, e la Lazio non è certo il miglior avversario da affrontare in questo momento. Di Carlo è tentato di riproporre anche tra le mura amiche l’undici che ha ottenuto il successo in Emilia, ma potrebbe anche esserci un cambio in regia con l’ingresso di De Feudis, che è tornato disponibile. Tra quelli che hanno giocato domenica scorsa, Giorgi e Lucchini hanno terminato la gara con qualche problema fisico, che è stato comunque recuperato in settimana. L’ingresso tra i titolari di De Feudis, porterebbe in panchina Cascione. Nel Cesana ancora assenti gli infortunati Tabanelli, Succi, Valzania e Marilungo.

Qualche problema anche per la Lazio, con Pioli che nella trasferta romagnola non avrà a disposizione sia Biglia che Radu, entrambi per squalifica. Al loro posto dovrebbero essere in campo Ledesma e Mauricio, anche se quest’ultimo è dovuto uscire nel finale della gara di coppa con il Milan. In settimana Pioli ha osservato da vicino anche l’evolversi della situazione di De Vrij, e potrebbe impiegarlo tra i titolari, se risolverà il problema della fascite plantare. Nella linea d’attacco, mentre si attende di sapere se arriverà Bergessio, al posto dell’infortunato Djordievic, la Lazio schiererà ancora Klose, con Candreva e Mauri che agiranno ai suoi lati. Dopo le buone cose fatte vedere contro il Milan, conferma anche per Cataldi.

Il match Milan-Parma verrà trasmesso in diretta streaming italiano anche con il live gratis sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android
Anche Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il