BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità, donne, vecchiaia riforma Governo Renzi: novità analisi e commenti studiosi e esperti proposte più realizzabili

Le migliori ipotesi di cambiamenti della riforma pensioni Fornero come emerge da alcuni studi: le novità e idee




Uscita a quota 100, part time e staffetta generazionale, prestito pensionistico e si attendono risposte sulla conferma di proroga dell’opzione contributivo donna: queste le novità che più probabilmente potrebbero modificare le riforma pensioni Fornero, come molti sostengono. Ma dalle idee espresse emergono diverse posizioni. E se Cesare Damiano, la leader della Cisl Furlan ed anche il sottosegretario all’Economia Baretta rilanciano, rispettivamente, uscita con quota 100 (somma di età anagrafica e contributiva) e uscita anticipata con penalizzazioni crescenti in base all’anno di anticipo in cui si lascia il lavoro, altri puntano su quei sistemi, come prestito pensionistico, o mini pensione, e staffetta generazionale che pur allentando i requisiti pensionistici imposti dalla legge Fornero non toccano età e contributi.

Luigino Bruni, professore di Economia politica all’Università di Milano-Bicocca, ritiene che l’ipotesi migliore non sia quella di andare in pensione prima come tanti richiedono, ma incentivare il passaggio al lavoro part-time dopo i 55 anni e creare nuove possibilità lavorative per i giovani. Continua a rilanciare maggiore flessibilità pensionistica l’ex commissario straordinario dell’Inps, Tiziano Treu, secondo cui è necessario che riprenda a salire l’occupazione per rilanciare, di conseguenza, economia ed equilibrio del sistema pensionistico.

Ma sono diverse le difficoltà e i paradossi pensionistici che emergono in Italia, a partire dai tantissimi pensionati occupati, come sottolineato da uno studio di un collaboratore del nuovo presidente dell’Inps Boeri Patriarca, alle elevate pensioni pubbliche italiane che derivano, però, come invece emerge da uno studio Deloitte, da elevati pagamenti dei contributi durante l’attività lavorativa e stipendi più bassi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il