BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Citroen C4 2015 e DS5 nuovo modello: uscita in Italia, motorizzazioni, modelli, caratteristiche, prezzi

Una nuova auto 2015? Nel listino Citroen spicca la C4, che si rinnova sia come motorizzazioni che come tecnologia. Arriva una versione rinnovata anche per un’altra protagonista della casa francese, la DS5.




Chi vuole una nuova auto 2015 può tranquillamente scegliere nel listino Citroen che presenta una versione rinnovata della C4. Pur restando una berlina compatta, la C4 risulta più dinamica al posteriore, grazie ai fanali con effetto 3D. Le novità proseguono anche all’interno, dove si trovano dei nuovi rivestimenti e la plancia, di tipo ergonomico, è caratterizzata dallo schermo Touch Pad da 7 pollici, situato in pozione centrale. Il comfort della C4 è veramente ottimo, con il sedile anteriore con funzione massaggio, la grande insonorizzazione e l’aumento dell’abitabilità, che segue l’aumento del passo, che raggiunge i 2,61 metri. Il sedile posteriore frazionabile ed un bagagliaio con un volume di 408 litri, completano il comfort della C4. Lo schermo "Touch Pad" ha una grande semplicità di utilizzo e riunisce sia le funzioni di navigazione che quelle multimediali. Altre tecnologie presenti, come l’Intelligent Traction Control, e la funzione "HillAssist", contribuiscono a semplificare la guida.

Per quanto riguarda le motorizzazioni arriverà proprio nel corso del 2015 un motore BlueHDi 100, che fornirà delle prestazioni di assoluto rilievo, abbinandole a consumi ed emissioni ridotte, tanto da essere compatibili con la norma Euro 6. La base è quella della versione 1,6lHDi, che risponde alla norma Euro 5, alla quale sono state apportate delle migliorie importanti come la resa interna e la riduzione delle "dispersioni meccaniche". La cilindrata è di 1.560 cmc e la sua potenza di 100 cavalli a 3.750 giri, con una coppia massima di 254 Nm, ad un regime di rotazione di 1.450 giri/min. I prezzi dei vari allestimenti vanno da 18.250 euro a 21.750 euro.

Linea equilibrata nei suoi 4,5 metri di lunghezza, piglio sportivo, grande luminosità dell’abitacolo, vasta gamma di motorizzazioni, e rifinitura certamente superiori alla media, sono le caratteristiche della Citroen DS5, un crossover con grande abitabilità anche per i passeggeri posteriori, dovuta alla mancanza del tunnel centrale. Per quanto riguarda le motorizzazioni il 1600 cmc turbo con alimentazione a benzina, è montato in due varianti che si differenziano per la potenza, 156 cavalli nella prima e 200 nella seconda. Per quanto riguarda l’alimentazione a gasolio, si parte dal 1.6 e-HDi, con 114 cavalli, dotato di dispositivo "Start&Stop", che diminuisce sia il consumo che le emissioni, normalmente accoppiato con un cambio a sei rapporti ETG6. Stesso numero di rapporti anche per il cambio abbinato al motore 2.0 HDi, sia che sia del tipo manuale, che del tipo automatico – sequenziale, fornito come optional. In questo caso la potenza disponibile è di 163 cavalli. Per i prezzi delle versioni a benzina di parte da 30.850 euro per arrivare ai 38.850 euro. Nella versione diesel, si parte da 30.850 euro della 1.6 e-HDi Chic ETG-6 e si arriva ai 41.200 della 2.0 BlueHDi 180 CV Sport Chic Automatica


 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il