BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Offerte di lavoro Expo 2015, negozi, catene e nuove aziende che assumono in diversi settori questa settimana

Tante le offerte di lavoro disponibili per Expo 2015: alcune delle figure ricercate e come candidarsi. Requisiti necessari. Al via le selezioni




Manca qualche mese al via ad Expo 2015 di Milano, in partenza il prossimo primo maggio, l’esposizione universale più grande mai creata sul cibo, una vetrina sulle tendenze del momento, un punto d’incontro fra cultura e tecnologia per garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per sostenere le popolazioni senza privare il Pianeta delle sue risorse. In occasione di questo grandissimo evento che, ricordiamo, resterà aperto fino al prossimo ottobre, sono diverse le offerte di lavoro disponibile. Più di 600, per esempio, i posti di lavoro che ManpowerGroup, Official HRPremium Partner di Expo 2015, propone. Le figure cercate sono le seguenti: Operatore Grandi Eventi, Field Force Project Expo 2015 per cui sono disponibili 298 posti, figura di primo riferimento per il Padiglione del singolo Paese partecipante o per lo specifico servizio erogato dall’Organizzatore o da terzi verso partecipanti o visitatori.

La selezione è aperta a candidati con età massima 30 anni,  conoscenza ed esperienza delle principali problematiche di ambienti organizzativi e gestionali analoghi, capacità di lavorare in situazioni di stress, doti relazioni, orientamento al cliente,  team working e problem solving, conoscenza della lingua inglese. La posizione prevede il lavoro su 3 turni di 8 ore con disponibilità a lavorare anche nel week end. Sono disponibili invece 59 posti per Tecnico Sistemi di Gestione Grandi Eventi. Anche in questo caso la selezione è aperta a candidati di età massima di 30 anni, con capacità di gestione di situazioni complesse analisi di processi e servizi complessi, doti di problem solving, conoscenza del pacchetto Office e della lingua inglese, disponibilità a lavorare anche nei week end<

Sono 296 i posti disponibili per la figura di Area Team Leader che avranno la responsabilità di gestire l’area di propria competenza (es. quartiere) con l’obiettivo di garantire il presidio dal punto di vista dei servizi operativi erogati dall’Organizzatore (Expo 2015). I requisiti richiesti sono capacità di gestione di gruppi di persone, conoscenza ed esperienza delle principali problematiche di ambienti organizzativi e gestionali analoghi, capacità di lavorare in situazioni di stress, doti relazioni, orientamento al cliente,  team working e problem solving, conoscenza della lingua inglese.  La posizione prevede il lavoro su 3 turni di 8 ore e disponibilità a lavorare anche nel week end.

Si cercano inoltre quattro persone per i servizi di sicurezza sul Lavoro che dovranno fornire supporto nella gestione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, elaborando e monitorando le misure da adottare rispetto ai rischi individuati. Si richiedono capacità di lavorare in gruppo, conoscenza dell’inglese e del pacchetto Office, Laurea in Ingegneria, Scienze Ambientali, conseguimento del titolo di studio da non più di 364 giorni al 1 maggio 2015, stato di inoccupazione, disoccupazione, e occupazione con contratto di lavoro o collaborazione a tempo ridotto.

Sette posti disponibili per figure di Media Relations, figure che supporteranno l’Ufficio Stampa nelle relazioni con i media, le agenzie e gli Uffici Stampa delle istituzioni, dei Partecipanti e dei partner. Si richiedono doto di team working e capacità di iniziativa, conoscenza dell’inglese e del pacchetto Office, Laurea in scienze della comunicazione, giornalismo, pubbliche relazioni, materie umanistiche (con master comunicazione/giornalismo), conseguimento del titolo di studio da non più di 364 giorni al 1 maggio 2015, stato di inoccupazione, disoccupazione, e occupazione con contratto di lavoro o collaborazione a tempo ridotto. Per candidarsi basta collegarsi al sito Manpower, entrare nell’apposita sezione per le selezioni di personale per l’Expo 2015 e inviare le candidature per le posizioni di proprio interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il