BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S6: uscita in Italia il 13 Aprile e presentazione il 1 Marzo

Meno di un mese alla presentazione del nuovo top di gamma di Samsung. Tutti i dettagli saranno svelati a Barcellona il primo marzo.




C'è già un primo punto fermo sul Samsung Galaxy S6. Il nuovo top di gamma del produttore asiatico sarà ufficialmente presentato domenica 1 marzo 2015, alla vigilia del Mobile World Congress di Barcellona, l'importante evento annuale dedicato al mondo dell'elettronica di consumo. Gli inviti all'evento Unpacked 2015 destinati alla stampa specializzata sono già in circolazione. C'è già anche la data di messa a scaffale: è il 13 aprile. Fra i mercati coinvolti sin dal primo giorno di commercializzazione c'è anche quello italiano.

Sono due gli indizi da cui prendere le mosse per immaginare le caratteristiche tecniche del prossimo smartphone di punta della multinazionale sudcoreana. Il primo è il nome in codice, Project Zero, che rimanda a un nuovo inizio, a una discontinuità, più o meno netta, rispetto a quanto visto finora. Il secondo è la linea curva che caratterizza l'immagine del biglietto di invito, accompagnata dal claim "What's Next". Si tratta del segnale dell'adozione di uno schermo curvo (da entrambi i lati?) nella scia di quanto visto con il Samsung Galaxy Note Edge? Forse sì, ma potrebbe trattarsi solo di una variante innovativa.

Stando alle ultime indiscrezioni, le dimensioni del display del Samsung Galaxy S6 dovrebbero essere pari a 5 pollici ovvero leggermente inferiore rispetto a quanto proposto con il più recente dei top di gamma. Le versioni realizzate dovrebbero essere 3: da 32, 64 e 128 GB, espandibili tramite microSD. A spingerlo ci penserebbe un processore Snapdragon 810 da 8 core e 64 bit, accompagnato da 4 GB di RAM di tipo LP DDR4, o un chip Exynos 7420 a 64 bit octa-core in configurazione big.LITTLE (Cortex A53 + Cortex A57), con modem LTE (Long Term Evolution) integrato. Il sistema operativo di riferimento sarebbe il nuovo Android 5.0 Lollipop.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il