BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità, donne, vecchiaia riforma Governo Renzi: novità INPS indicate da Civ aumento assegno e quota 100, Mini Pensioni

Interenti strutturali per rendere flessibile il sistema previdenziale e novità riforma pensioni possibili: le nuove richieste del Civ




Aumentare le pensioni minime, ricalcolo contributivo per chi percepisce pensioni d’oro, sistemi di uscita anticipata tra mini pensione o prestito pensionistico, uscita a quota 100 o con part time e staffetta generazionale: sembrano queste le novità e ultime notizie su cui si punta per intervenire sulla riforma pensioni Fornero e per recuperare nuove risorse necessarie per altri interventi sempre nella previdenza o per il welfare, soprattutto a favore dei giovani.

E la necessità di interventi strutturali per rendere l’attuale sistema previdenziale più sostenibile, capace di garantire sostegni a tutele a pensionati, pensionandi, lavoratori e imprese, è ciò che chiede anche il Civ, il Consiglio di indirizzo e sorveglianza, al governo.

Per rendere il sistema pensionistico più flessibile, serve innanzitutto intervenire con tagli e novità peggiorative, come revisione di baby pensioni, pensioni integrative, di invalidità e di reversibilità, necessari per accumulare nuovi risparmi, ma anche con quel ricalcolo contributivo per tutti, come spiegato dal presidente dell’Inps Boeri.

Si tratta di un meccanismo di prelievo di solidarietà che interesserebbe coloro che percepiscono pensioni altissime calcolate in parte con vecchio sistema retributivo, attraverso un prelievo di solidarietà, del 20, 30%.

E’ un intervento di cui aveva già parlato il premier Renzi ma sempre rimasto inattuato e che oggi sarebbe importante per ristabilire quell’equità del sistema previdenziale che si sta cercando da tanto tempo per evitare ancora squilibri esagerati tra coloro che percepiscono ricchi assegni mensili e coloro che invece devono vivere con meno di 500 euro al mese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il