BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Verona > Verona Torino streaming

Inter Palermo streaming live gratis in attesa streaming Palermo Napoli live diretta

Inter Palermo aspettando Palermo Napoli il prossimo turno di campionato




AGGIORNAMENTO: In campo Inter Palermo, incontro dove la squadra di Mancinid eve cercare di vincere per riscattare le ultime prestazioni molto deludenti. Per il Palermo il primo di due difficili impegni visto che la prossima settimana giocherà contro il Napoli
Lo streaming di Inter Palermo in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere, su quali siti web e link, dove e come vedere lo abbiamo visto nella seconda parte di questa news.

Nel quadro della terza giornata di ritorno della Serie A, Verona e Torino si affrontano al Bentegodi in una gara che potrebbe dare importanti indicazioni sullo stato di forma delle due squadre e sulle loro sorti future. Il Verona si trova infatti ai margini della zona pericolosa, mentre il Torino, dopo aver surclassato la Sampdoria nell'ultimo turno, potrebbe trarre ulteriore slancio per salire verso la zona in cui si trovano le squadre che ambiscono all'Europa League del prossimo anno.

Per quanto riguarda le formazioni, Mandorlini sarà costretto a fare a meno di Jankovic e Sala, mentre sono da valutare le condizioni di Rodriguez, che comunque potrebbe farcela. In attacco sarà ancora Saviola a far coppia con Toni, mentre l'ultimo arrivato, Pisano, partirà dalla panchina.
Il Torino dovrà invece rinunciare allo squalificato Gazzi, mentre il resto della formazione dovrebbe ricalcare lo schieramento che ha letteralmente schiantato la Sampdoria. Il pronostico vede leggermente favorito il Torino, anche se il Verona non può permettersi di perdere di nuovo, dopo lo stop di Palermo.

Nella parte alta della classifica, spicca il match in programma a Torino tra Juventus e Milan. I bianconeri, dopo lo stop di Udine, vorranno riprendere il cammino, anche se dovranno guardarsi da un Milan che a sua volta non può più permettersi passi falsi se vuole nutrire speranze perlomeno di rimanere agganciato alla zona che permette l'accesso alle coppe europee per la prossima stagione.

Allegri ha qualche problema di formazione, a partire dalla squalifica di Lichsteiner, che va ad aggiungersi alla perdurante indisponibilità di Asamoah, Romulo e Barzagli. Da valutare anche le condizioni di Evra e Vidal, mentre non è ancora pronto l'ultimo acquisto, Matri, alle prese con problemi al polpaccio.
Anche il Milan ha seri problemi, in quanto a Mexes, fermato per quattro giornate dopo la gara con la Lazio, si è aggiunto Destro. Sono invece fermi ai box Zapata, Bonera, De Sciglio e El Sharawy. Potrebbero giocare i nuovi arrivati Paletta e Antonelli, mentre sono da valutare le condizioni di De Jong e Montolivo. Il pronostico è naturalmente tutto dalla parte della Juventus, che vorrà cercare di approfittare della trasferta della Roma a Cagliari.

Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Verona-Torino per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Accanto a queste opzioni, diversi canali stranieri permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Il match Verona-Torino sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Verona-Torino anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Accanto a queste opzioni, diverse emittenti straniere quali RSI, Orf, La2 e RTL hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il