BusinessOnline - Il portale per i decision maker








San Valentino 2016: messaggi auguri d'amore, video Whatsapp, immagini originali Facebook, frasi e poesie più belle

Sabato 14 Febbraio si terrà la festa degli innamorati, San Valentino. Un'occasione speciale per chi si ama, per farsi un bel regalo e per scambiarsi messaggi d'amore unici. Ecco qualche consiglio.




Uno strumento molto efficace da usare per mandare messaggi d'amore originali e affascinanti può essere Whatsapp. Attraverso questo strumento di messaggi istantanei infatti non solo si può mandare la frase romantica che si desidera, ma è possibile inviare cartoline virtuali che quando vengono aperte esprimono diversi tipi di animazioni, tutte romantiche e molto simpatiche. Se si decide di mandare un messaggio semplice ma efficace, vi potete rivolgere anche a diversi siti che contengono tante frasi ideali per far sciogliere il cuore del vostro partner. Attraverso Whatsapp è possibile anche mandare al vostro innamorato (o innamorata) un video che può raccontare tutto il vostro amore (magari una scena di un film romantico che piace a entrambi). Ma per essere più originali potreste anche girare un video dove esponete tutto il vostro amore per il partner e poi lo inviate attraverso Whatsapp.

Un modo innovativo per mandare un bell'augurio di buon San Valentino può essere anche quello di dedicare un bel post su Facebook, in modo che tutti sappiano quanto siete innamorati. Naturalmente su Facebook potreste pubblicare anche un video dove viene espresso il vostro amore.

Se avete difficoltà a comporre il messaggio romantico che desiderate, potrete rivolgervi al sito frasidamore, che contiene tantissime frasi che sono giuste per un'occasione cosi importante, oppure c'è il sito pensieriparole, che oltre a frasi molto carine, contiene poesie che sciolgono letteralmente il cuore. Quindi sia se si vuole restare tradizionali, sia se vuole usare i mezzi di comunicazione più tecnologici, c'è sempre la possibilità di essere molto romantici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il