BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 5, 5.0.2, 5.0.1, 5.1: aggiornamento Samsung Galaxy S4 e Note 4 uscito, attesa Italia. Htc One, Nexus 5, 4 dubbi

L'aggiornamento al nuovo sistema operativo mobile di Google inizia a coinvolgere anche il Samsung Galaxy Note 4 e l'ex top di gamma Samsung Galaxy S4.




Non è semplice riuscire a capire il filo logico che lega gli aggiornamenti degli smartphone Android alla nuova versione 5.0 Lollipop e successivi 5.0.1 e 5.0.2. A essere coinvolto in questi ultimi giorni è stato l'ex top di gamma Samsung Galaxy S4, limitatamente al mercato indiano. Non è chiaro quando il nuovo software arriverà in Italia, dove nel frattempo è scaricabile dai possessori del Galaxy S5 no brand o con operatori telefonici Vodafone e 3 Italia. A ogni modo per verificare la disponibilità dell'upgrade di sistema operativo sul proprio terminale basta seguire il percorso Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti sistema.

Le attenzioni sono puntate anche sul Samsung Galaxy Note 4. In queste ultime ore è stato infatti dato il via al rollout dell'update Android 5.0.1 Lollipop. Il primo mercato a essere coinvolto è stato quello polacco. A seguire saranno coinvolti tutti gli altri, Italia inclusa. Fino a questo momento il software è disponibile via OTA ovvero è scaricabile e installabile direttamente dal terminale. Tuttavia c'è chi è pronto a scommettere come in molti paesi la release messa a disposizione sarà Android 5.1. La società di Mountain View è infatti impegnata nello sviluppo della nuova versione e fra i primi device a riceverlo potrebbe esserci proprio il phablet di Samsung.

La distribuzione altalenante coinvolge perfino il top di gamma HTC One (M8) nel mercato statunitense, dove sta proseguendo a rilento. A quanto pare Android 5.0 Lollipop sta iniziando a vedere la luce anche con operatore T-Mobile. Infine, continuano a moltiplicare le indiscrezioni sul rilascio in tempi brevi dell'aggiornamento Android 5.1. A ricevere il software entro la fine di questo mese dovrebbero essere in prima battuta i dispositivi della serie Nexus di Google ovvero Nexus 5, Nexus 6, Nexus 4, Nexus 7 2013 Wi-Fi, Nexus 2012 Wi-Fi, Nexus 9 e Nexus 10.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il