BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Partite Sei Nazioni 2015 Tornero Rugby diretta tv Dmax e streaming live gratis oggi sabato e domenica 14-15 Febbraio 2015

Il grande rugby europeo, vede in programma tra sabato e domenica i match del 2° turno del 6 nazioni.




L’Italia torna in uno dei templi della "palla ovale", Twickenham, dove si giocherà anche la finale del mondiale. I blues francesi impegnati in Irlanda, mentre il Galles sfida la Scozia a Murrayfield. Questo è il programma e il calendario del Torneo delle 5 Nazioni di Rugby per venerdì, sabato e domenica 13-14-15 Febbraio 2015.

Archiviata la prima giornata del 6 Nazioni di Rugby con la sconfitta casalinga contro l’Irlanda, l’Italia di Brunel sale alla volta dell’Inghilterra, ospite di Twickenham. Avversario quasi insuperabile, per gli azzurri, per di più a Londra, nello stadio che ospiterà anche la finale dei prossimi mondiali dei quali la squadra di Stuart Lancaster è una delle principali favorite. Le partite dell'Italia, così come tutte le altre del 6 Nazioni 2015 di Rugby si potranno vedere su Dmax in diretta live gratis in italiano sul digitale terrestre canale 52, canale 28 su Tivusat e 136-137 con decoder Sky.
Inoltre, c'è anche lo streaming sul sito dmax.it sempre gratis e in italiano e di ottima qualità che si può vedere se non vedete i canali tv oppure se siete fuori casa, in quanto è visibile su iPhone, iPad, cellulari Android, Nokia e tablet Android

In questo incontro l’Italia apporta 4 varianti al XV sceso in campo a Roma con l’Irlanda, con tre cambi nel pacchetto di mischia, atteso ad uno scontro durissimo con quello inglese, ed uno nella linea dei trequarti.

Per rinforzare le prestazioni in touche, entra in seconda linea Marco Bortolami, mentre Mauro Bergamasco torna in azzurro accanto a Parisse in terza Linea per sostituire l’infortunato Zanni. Un altro cambio riguarda la prima linea con De Marchi che prende il posto di Aguero. Un solo cambio tra i trequarti, con Venditti che entra nel suo ruolo naturale di ala, e Masi che si porta nella posizione di centro. Confermata la linea dei mediani con Gori mediano di mischia ed Haimona all’apertura, mentre McLean sarà l’estremo.

Non cambia nulla invece Lancaster, che si affida ai titolari scesi in campo al Millenium Stadium dove il Galles si è dovuto arrendere alla maggiore forza del pacchetto di avanti inglese, con l’incontro che si è chiuso sul 16 – 21 dopo una partenza 10 – 0 a favore dei padroni di casa. L’inghilterra sta disputando questo 6 nazioni come preparazione per il mondiale casalingo del prossimo settembre e nonostante numerose defezioni, quasi una squadra intera, Lancaster ha a disposizione un XV di grande valore con molti giovani in evidenza.

Interessanti ed equilibrati anche gli altri due match di giornata con Galles e Scozia che cercheranno di conquistare i loro primi punti di questa edizione, mentre tra Francia ed Irlanda si deciderà chi, con tutta probabilità, affiancherà l’Inghilterra in testa alla classifica. La Francia a Dublino si appoggerà ancora una volta sulla velocità e sulla fantasia della sua linea arretrata, sapendo di poter contare su un Camille Lopez implacabile sui calci piazzati. A Murrayfield invece grandi lotte tra i pacchetti di mischia, con la Scozia che punta sulle prestazioni di Dougie Fife e Stuart Hogg, oltre che sulle doti di calciatore di Greg Laidlaw.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il