BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Atalanta Inter streaming live gratis dopo streaming Inghilterra Italia vinta 47-17 dai bianchi diretta live

Atalanta Inter dopo Inghilterra Italia, continua il week-end di sport




AGGIORNAMENTO:  Atalanta Inter dopo che nel pomeriggio l'Italia ha perso contro l'Inghilterra 47-17 nella sua seconda partita del Torneo di Rugby della Sei Nazioni.
Lo streaming di Atalanta Inter in diretta live anche gratis e la presentazione della partita con i pronostici l'abbiamo vista qui.

Nel tempio di Twickenham l’Italia della palla ovale va all’assalto di una delle migliori formazioni del ranking mondiale, quell’Inghilterra che nella prima giornata ha espugnato il Millennium Stadium di Cardiff per 16 – 21. L’Italia di Brunel, dopo la sconfitta del primo turno contro l’Irlanda, ha comunque il dovere di provarci, ed il tecnico francese ha optato per quattro cambi rispetto al XV sceso in campo nella prima giornata. Un cambio è quello in prima linea dove Aguero viene sostituito da De Marchi con la prima linea completata dal tallonatore Ghiraldini e dall’altro pilone Castrogiovanni. Un altro avvicendamento è quello previsto in seconda linea con il rientro di Bortolami che si spera serva a ridurre i problemi che la nazionale azzurra ha avuto in "touche".

La sostituzione in terza linea, Mauro Bergamasco al posto di Zanni, è dovuta all’infortunio occorso all’azzurro proprio in occasione del match contro l’Irlanda. Infine nella linea dei tre quarti entra Venditti all’ala, con McLean che passa ad estremo con Masi al centro, il tutto per la sostituzione di Campagnaro. All’apertura conferma per Haimona, e come mediano di mischia di Gori, con capitan Parisse che vestirà la sua n° 8.

Passando ai padroni di casa dell’Inghilterra, la formazione di Lancaster è in un momento di grande forma, come dimostra la vittoria esterna sul Galles, nella quale si sono messi in mostra tutti gli uomini del pacchetto di mischia, che hanno vinto quasi sempre le battaglie contro i diretti avversari. Una mischia capace di un gioco concreto ed efficace se si eccettuano i primi 10 minuti di gara nei quali il Gallese era partito alla grande portandosi sul 10 – 0. D’altronde, nell’anno che vedrà la disputa dei mondiali in casa inglese, la nazionale di Lancaster è attesa alla prova in tutte le occasioni, con il tecnico britannico che sta cercando di forgiare una squadra che proprio dalla mischia vuole partire per vincere le partite lasciando meno palloni possibili agli avversari.

Oltre agli avanti anche la linea dei tre quarti ha dato evidenza di una buona forma con George Ford molto efficace nel ruolo di mediano di apertura, con Watson e Joseph molto efficaci nelle fasi di corsa ed un caparbio Mike Brown, che hanno fatto anche dimenticare che l’Inghilterra deve scontare le assenze di molti dei suoi migliori giocatori, quasi un intero XV. Un avversario durissimo contro il quale l’Italia di Brunel dovrà giocare con il massimo impegno e determinazione per non venire travolta.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il