BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S6: uscita, caratteristiche, prezzi. Novità questa settimana

Fra le novità attese con il prossimo top di gamma di Samsung ci potrebbero essere le app Skype, OneDrive, OneNote e Office Mobile già preinstallate.




Solo il primo marzo 2015 si conosceranno tutte le caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy S6. Il prossimo top di gamma del produttore asiatico vedrà la luce nel corso dell'evento Unpacked. A quanto pare la principale novità dovrebbe essere rappresentata dalla curvatura del display (nella variante Edge) e, forse, dal miglioramento della qualità dei materiali utilizzati per la scocca.

A quanto pare i consumatori avranno sorprese anche sotto l'aspetto software. Sembra infatti che Samsung abbia deciso di introdurre le app Microsoft ovvero Skype, OneDrive, OneNote e Office Mobile con tanto di abbonamento gratuito a Office 365. Come emerge dal breve filmato pubblicato e diffuso via Twitter dalla multinazionale di Seul, nella parte posteriore dello smartphone farà la sua comparsa una fotocamera con sensore da 20 megapixel, messa a fuoco manuale e stabilizzatore ottico dell'immagine.

Come si legge sul blog ufficiale di Samsung in un post scritto da DongHoon Jang, "sarà intelligente e penserà a tutto per gli utenti, permettendo loro di fare fotografie sorprendenti in ogni condizione, senza doversi preoccupare di nulla se non di premere il pulsante dell'otturatore".

Più in generale le dimensioni dello schermo dovrebbero essere pari a 5 pollici. A spingerlo ci penserebbe il processore Snapdragon 810 da 8 core e 64 bit, accompagnato da 4 GB di RAM di tipo LP DDR4, o un chip Exynos 7420 a 64 bit octa-core in configurazione big.LITTLE (Cortex A53 + Cortex A57), con modem LTE (Long Term Evolution) integrato. Lo smartphone è atteso nella triplice release da 32, 64 e 128 GB, espandibili tramite microSD. Il sistema operativo di riferimento sarà il nuovo Lollipop di Android.

In merito ai tempi di messa a scaffale, il produttore asiatico avrebbe scelto un lancio sul mercato differenziato: l'ultima settimana di marzo per la release standard e nell'ultima settimana di aprile per la variante standard.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il