BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Carnevale Venezia, Roma oggi domenica 15 Febbraio 2015. Programma, sfilate carri

Il Carnevale è un appuntamento molto atteso sia dai grandi ma soprattutto dai bambini. Vediamo gli appuntamenti più salienti del fine settimana nelle città di Venezia e Roma.




Venezia è forse la città italiana più attrattiva in questo periodo dell'anno, perché in occasione del carnevale si anima con tantissime iniziative molto belle. In particolare in questo week end, nella Domenica 15 Febbraio, ci sarà il volo dell'Aquila che avverrà nella suggestiva Piazza san Marco. Nella notte tra Sabato e Domenica ci sarà lo spettacolare teatro notturno, che si svolgerà sempre a Piazza San marco, e nelle ore mattutine si continuerà il concorso per eleggere la maschera più bella. Poi nella serata sono previsti fuochi d'artificio spettacolari, e ci sarà una cena spettacolo in piazza davvero molto attraente. Il giorno precedente (Sabato 14), ci saranno eventi altrettanto suggestivi, come l'esibizione di vari artisti del gran teatro, che si svolgerà sempre a Piazza San Marco, ci sarà il concorso della maschera più bella e poi ancora tanto divertimento e tanta allegria con grandi ospiti che saranno presenti sempre in Piazza San Marco.

Anche nella nostra capitale sono previsti appuntamenti davvero molto interessanti, che richiameranno moltissimi turisti. Domenica 15 febbraio i forti imperiali saranno teatro di sfilate, fuochi d'artificio, e ci saranno artisti che si esibiranno in balli e canti, ci saranno animazioni con l'acqua e molti altri momenti di spettacolo. Al circo Ludo invece, il 14 e 15 febbraio ci saranno spettacoli che si svolgeranno in strada e artisti del circo che si esibiranno in acrobazie travolgenti. A villa Borghese nel week end si svolgerà anche un bel spettacolo di burattini, che richiamano sempre tantissimi bambini. Poi sempre Sabato e Domenica, a Porta Flaminia, si terrà la sfilata delle varie maschere, dove si andrà a ricreare la magica atmosfera del Rinascimento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il