BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti migliori offerte Febbraio 2015 senza busta paga, lavoro a tempo indeterminato, garanzie

Continua al richiesta di prestiti personali senza busta paga: per chi sono stati realizzati, come funzionano e offerte. Disponibile offerte anche da Poste Italiane




Fino a qualche anno fa sembrava impossibile pensare di chiedere un prestito senza avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato che garantisse, con la sua busta paga mensile, la restituzione a rate dell’importo richiesto. Ma oggi, causa crisi soprattutto, le cose sembrano essere davvero cambiate e considerando la difficoltà con cui vengono firmati contratti a tempo indeterminato ma anche la difficoltà nel trovare lavoro e soprattutto un lavoro stabile, ecco che sono stati realizzati prestiti personali senza busta paga, prodotti che si rivolgono principalmente a lavoratori aticipi, disoccupati, studenti che avranno così la possibilità di richiedere un prestito.

Per esempio, se si è proprietari di una casa in affitto, proprio il pagamento dell’affitto potrebbe rappresentare una garanzia o, come per la richiesta di un mutuo, si potrebbe indicare un garante, magari un genitore, su cui banca o finanziaria può rivalersi in caso di insolvenza. E’ importante oggi permettere l’erogazione di prestiti a tutti, anche se questa particolare tipologia non eroga somme esagerate, perché si tratta di liquidità che non viene spesa per spese extra, quanto per fronteggiare le spese quotidiane, per cui non sempre il solo stipendio mensile basta.

Anche per questo mese di febbraio, tra le migliori offerte di prestito personale senza busta paga spicca quella di Poste Italiane, Special Cash Postepay, che può essere richiesto da tutti i titolari di carta Postepay e prevede la richiesta di una somma compresa tra 750 e 1.500 euro direttamente sulla carta, con restituzione della somma in 15, 20 e 24 mesi, a tassi vantaggiosi.  Il prestito senza busta paga SpecialCash può essere chiesto in qualsiasi sportello delle Poste Italiane, sia da cittadini italiani che stranieri, purchè in possesso di un regolare permesso di soggiorno valido, passaporto e un certificato di reddito. Per ottenere il prestito SpecialCash bisogna avere un’età compresa fra i 18 e i 70 anni una Postepay sulla quale verrà accreditata la somma del prestito.

Tra le altre offerte quelle di Compass Facile.it che per 10mila euro di prestito prevede un rimborso con rate mensili di 167.15 euro e ha un Tan Fisso del 9,90% e un Taeg 11,02%; e Findomestic che propone diverse offerte a seconda delle esigenze del richiedente e che prevede la possibilità di richiedere importi anche superiori ai 5mila, somma solitamente prestata da questa tipologia di prestiti. Dopo il pagamento delle prime sei rate, inoltre scegliendo il prestito Findomestic si può rivedere la somma di pagamento, aumentandola o diminuendola.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il