BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sampdoria Genoa streaming gratis live oggi dopo Juventus Cesena live diretta

Oggi, sabato 21 Febbraio 2015, si gioca Sampdoria Genoa dopo che la Juve ha vinto ieri 2-1 contro l'Atalanta.




AGGIORNAMENTO: Grande attesa oggi per Sampdoria Genoa, l'unico incontro di oggi, sabato 21 Febbraio 2015, di questo turno che si gioca. Ieri, la Juve ha vinto 2-1 contro l'Atalanta. Un derby quello di stasera che si prennuncia come sempre molto combattuto e, probabilmente, spettacolare con due ottime squadre.
Lo streaming di Sampdoria Genoa in diretta live anche gratis in italiano, come e dove vedere online su Internet, siti web e link lo abbiamo visto nella parte sotto dell'articolo.

Due gare casalinghe in quattro giorni per la Juventus di Allegri; prima l’Atalanta per la quinta di ritorno, poi il Borussia Dortmund per l’andata degli ottavi di Champions. Una doppia sfida che ha indotto il tecnico livornese a fare delle scelte precise per la gara di campionato, concedendo un turno di riposo a tre giocatori in vista della sfida cruciale di martedì.

Se poi si pensa che in attacco rientra al suo posto Tevez, dopo il turno di squalifica, i cambi rispetto al turno precedente diventano quattro. I nomi in ballo riguardano due difensori, Bonucci, sostituito al centro della difesa da Chiellini, che va a fare coppia con Ogbonna, che la settimana prima aveva preso il suo posto; ed Evrà, con il laterale francese sostituito da padoin come in altre occasioni. A centrocampo esce Pogba, che Allegri vuole al meglio per la Champions ed il suo posto viene preso da Pereyra. Nel corso della partita potrebbe uscire anche Pirlo, ed in quel caso ci sarebbe spazio proprio per il francese. Tra i due attaccanti spagnoli a partire dall’inizio, accanto a Tevez sarà Morata.

Situazione complicata per l’Atalanta che dopo la gara interna contro l’Inter si è ritrovata senza punti in classifica e con tre giocatori squalificati.

Nel reparto difensivo l’indisponibilità di Benalouane si va ad aggiungere a quelle di Cherubin e Bovo, fermi per infortunio. Colantuono deve decidere, ma probabilmente l’Atalanta si schiererà con Dramè e Bellini sulle fasce e Masiello – Stendardo coppia centrale davanti a Sportiello. A centrocampo parte per la prima volta titolare l’ex Milan e Roma, Emanuelson; a fianco a lui Migliaccio sostituisce Carmona e per l’ultimo posto sprintano Baselli e Cigarini. In attacco, insieme a Denis ci sarà Gomez, per la contemporanea assenza di Pinilla e Moralez, mentre Zappacosta sarà ancora nella posizione alle spalle delle fue punte.

Nel turno precedente la Juventus aveva già sperimentato la difficoltà di giocare con le cosidette "provinciali", visto che è riuscita a portar vista solo un punto dal Manuzzi con un pareggio per 2 – 2 perdendo anche l’occasione di allungare sulla Roma.

Dopo la rete del vantaggio della formazione di Di Carlo, i bianconeri avevano saputo ribaltare il risultato, grazie agli spunti di Morata e Marchisio, ma il Cesena non aveva mollato la presa ed ha pareggiato nella ripresa con Brienza, e nel finale Vidal ha sbagliato il rigore che avrebbe potuto consegnare i tre punti ai bianconeri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il