BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Maschere Carnevale, trucchi, costumi 2015 fai da te, gratis, divertenti, originali per bambini, donne, uomini

Come ogni anno, anche questo febbraio porterà con sé la voglia di festeggiare il Carnevale con tanto di maschera: ecco dunque qualche spunto per travestimenti originali sia per bambini che per adulti.




Il Carnevale 2015 si avvicina: a pochi giorni dall'evento, chi ama festeggiare questa ricorrenza ma non ha ancora provveduto a pensare al proprio travestimento (o anche solo ad una maschera originale) dovrà darsi da fare per non apparire banale agli occhi degli altri "adepti carnevaleschi".

Idee per uomini, donne e bambini ce ne sono tante, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Gli uomini che già hanno sperimentato tutte le maschere classiche e tradizionali (Pierrot, Arlecchino, Pulcinella, per intenderci), passando per i personaggi dei fumetti (Batman, Superman etc.) ed ora hanno voglia di stupire potranno provare a travestirsi da cibi (frutta, verdura, dolci) o da oggetti (penne, addirittura water). Se invece avete intenzione di partecipare al Carnevale di Venezia il discorso cambia: qui saranno d'obbligo abiti di fattura pregiata e stoffe importanti per impersonare damerini settecenteschi.

Ma il Carnevale 2015 è atteso anche da donne e bambini, da questi ultimi in particolare in maniera giocosa ed allegra. Le donne dovranno prima decidere il tema (maschere d'epoca, favole, fantasy, e così via) e poi lanciarsi nell'avventura di comprare o farsi cucire abito ed accessori.

Molto in voga quest'anno sarà il travestimento che ricalca la protagonista del film Hunger Games, ma se non si ha la passione per questo genere si potrà optare per un costume da dea romana (come Atena o Giunone, con tanto di gioielli) o da "maschietta" anni '20. E che dire poi di fare il verso alle cantanti famose? Chi più di Lady Gaga si presta ad essere emulata con un travestimento?

Per quanto riguarda i bambini, il Carnevale, così come il Natale, è soprattutto la loro festa. I più grandicelli potranno cimentarsi nell'indossare maschere ed abiti dei personaggi tratti da "Lo Hobbit" ed "Il Signore degli anelli", o la mitica Violetta (le bambine), mentre i più piccoli potranno sicuramente impersonare la maialina Peppa Pig, o restare nell'ambito della tenerezza travestendosi da cuccioli (dalmata, coniglietti, leoncini, gattini etc.). Insomma, ce ne è per tutti i gusti.

Non si può, però, dimenticare il trucco, che sarà coloratissimo e pieno di glitter, disegnato con colori ad acqua e matite ultra morbide, per poter stare a contatto con la pelle per molte ore senza causare allergie. Buon divertimento!

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il