BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Cesena streaming

Napoli Sassuolo streaming gratis live dopo streaming Trabzonspor Napoli vinta 0-4 dagli azzurri live diretta

Napoli Sassuolo per rilanciarsi verso il secondo posto, mentre il ritorno di Europa League è una formalità




AGGIORNAMENTO: Napoli Sassuolo si gioca come posticipo della 24esima giornata di Serie A, aspettando il ritorno in Europa League con il Trabzonspor battutto all'andata con un secco 4-0 . Attenzione, però, prima al Sassuolo, con un Napoli che vincendo, in un campo non facile, potrebbe davvero rilanciarsi per il secondo posto.
Lo streaming di Napoli Sassuolo in diretta live anche gratis in italiano, come e dove vedere la partita, siti web e link online su Interner li abbiamo visti nella seconda parte di questo articolo

Nella ventiquattresima giornata della Serie A, il Milan sarà chiamato a scacciare i venti di crisi che ormai da tempo aleggiano sui rossoneri. La squadra allenata da Pippo Inzaghi sembra ormai in piena involuzione e neanche gli innesti di Destro, Antonelli e Cerci sembrano aver dato la scossa che i tifosi rossoneri si attendevano. Il pareggio di domenica scorsa con l'Empoli ha ulteriormente aggravato il quadro, tanto che da più parti si vocifera di un imminente esonero del tecnico. In un contesto così deteriorato, si inserisce la visita di un Cesena che sembra intenzionato a vendere cara la pelle e che, dal canto suo, ha dato grandi segnali di risveglio nelle ultime giornate, prima battendo la Lazio e poi pareggiando con la capolista Juventus.

Proprio in considerazione della fame di punti del Cesena, la partita si presenta aperta ad ogni soluzione. Inzaghi sembra deciso ancora una volta a puntare su un modulo molto offensivo, con Menez, Cerci e Bonaventura alle spalle di Destro, che però potrebbe consentire al Cesena di puntare sulla velocità di Defrel e Brienza, esponendo la retroguardia al contropiede degli ospiti.

Sul fondo della classifica, si presenta densa di spunti di interesse la gara in programma al Castellani di Empoli, tra i locali e un Chievo ringalluzzito dalla vittoria con la Sampdoria. La squadra di Sarri è chiamata a battere una diretta concorrente nella lotta per la salvezza, un compito che però, alla luce delle ultime prove dei clivensi, non sembra del tutto agevole. I toscani, però, hanno sempre messo in mostra un gioco di qualità superiore nel corso del torneo e sembrano avere le carte in regola per venire a capo di una partita che pure si presenta complicata.

Per quanto riguarda le formazioni, sia l'Empoli che il Chievo avranno a disposizione tutti gli effettivi, tranne Guarente da parte dei padroni di casa e Frey per gli ospiti. Sarri dovrebbe schierare Tavano al fianco di Maccarone, confermando per il resto la squadra che ha ben figurato al Meazza con il Milan. Maran dovrebbe a sua volta schierare Botta accanto a Meggiorini, rinforzando al massimo la cerniera centrale, in modo da impedire il normale fluire del gioco toscano e cercare così di limitare al massimo i pericoli per la porta di Bizzarri.

La partita Milan-Cesena verrà trasmessa in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
La partita sarà trasmessa in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Milan-Cesena anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Accanto a queste opzioni, svariati canali stranieri rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il