Il prezzo della benzina in Italia nel 2006 è cresciuto molto più dell'inflazione

La benzina verde nel 2006 ha registrato un aumento, in media annua, del 5,1% mentre per il gasolio il rialzo si è attestato al 4,9% rispetto ai prezzi del 2005



La benzina verde nel 2006 ha registrato un aumento, in media annua, del 5,1% mentre per il gasolio il rialzo si è attestato al 4,9% rispetto ai prezzi del 2005. Un aumento che ha visto il prezzo di un litro di verde passare da una media di 1,2206 euro al litro del 2005 a 1,2837 euro di quest'anno, con un incremento quindi di 0,063 euro al litro che si traduce, per un pieno di un auto di media-alta cilindrata, in un aggravio della spesa di oltre 3,1 euro. Per il gasolio, invece, i prezzi medi anni sono saliti dagli 1,1094 euro al litro dell'anno scorso a 1,1640 euro di quest'anno.

I rincari - precisa l'Unione Petrolifera nel preconsuntivo 2006 - hanno "riflesso solo in parte la volatilità dei mercati internazionali".

Il prezzo internazionale della benzina sulle piazze internazionali è infatti salito in un anno "del 17% rispetto ad un aumento del prezzo industriale dell'11,4% e di un rincaro di quello al consumo del 5,4%".

Stessa dinamica per il gasolio, fa notare l'Up: le quotazioni internazionali sono salite del 10,4% mentre l'aumento del prezzo al consumo si è fermato al +4,9%.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il