BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Cagliari > Cagliari Inter streaming

Juventus Borussia Dortmund streaming live gratis aspettando Genoa Parma live diretta

La ventiquattresima giornata della Serie A vede in programma Cagliari-Inter e Parma-Udinese




AGGIORNAMENTO: Juventus Borussia Dortmund si disputerà questa sera alle 20.45 allo Juventus Stadium ed è una partita valida per la Champions League. Alle 15 di domenica si disputerà invece Genoa Parma valida per il campionato italiano di Serie A.

La partita Juvenuts Borussia sarà possibile vederla in diretta streaming live in italiano gratis in alta qualità sui siti web internet indicati in fondo a questo articolo. Per i clienti Sky, invece c'è la possibilità dello streaming della diretta grazie l'applicazione mobile Sky Go. Nulla da fare per chi è abbonato Mediaset Premium, se non acquistando la partita su Sky Online che permette di vedere lo streaming Juventus Borussia a 9,90 Euro.

Nel quadro della quinta giornata di ritorno della Serie A, una delle gare più interessanti è sicuramente Cagliari-Inter. La squadra isolana, dopo l'avvicendamento sulla panchina tra Zeman e Zola ha dimostrato una nuova vitalità, riuscendo a inanellare una buona serie di risultati che hanno dato ossigeno ad una squadra che dopo un buon inizio era andata spegnendosi rapidamente. L'Inter, a sua volta, è reduce dalla vittoria esterna di Bergamo, che potrebbe essere il segnale tanto atteso per una inversione di tendenza, dopo una lunga serie di risultati negativi che sembravano condannare i nerazzurri ad una stagione assolutamente anonima. La gara in programma a Cagliari dovrà quindi dare risposte sia in chiave salvezza che per quanto riguarda il discorso legato alle posizioni che riguardano la lotta per l'Europa League.

La partita tra Cagliari e Inter si presenta aperta ad ogni pronostico. Se i padroni di casa non possono permettersi di lasciare punti in un momento cruciale della stagione, l'Inter deve a sua volta cercare di vincere per ricucire la distanza dal gruppo che lotta per l'accesso alle coppe europee del prossimo anno. Si preannuncia quindi una gara spettacolare.

Parma-Udinese è al momento una vera e propria incognita. La società emiliana, infatti, è ancora alle prese con gravissimi problemi societari che potrebbero in breve decretarne la scomparsa dal calcio professionistico. La mancanza di fondi potrebbe addirittura costringere il club a giocare a porte chiuse, per la pratica impossibilità di pagare gli steward, mentre sul fronte dei giocatori la mancanza di garanzie sembra spingere alcuni verso la messa in mora della società. Intanto il neo presidente Manenti continua a rassicurare sull'esistenza di un piano industriale supportato dai soldi, ma ancora non si vedono spiragli all'orizzonte.

In queste condizioni, parlare della partita in programma al Tardini diventa molto difficile. L'Udinese è reduce dalla sconfitta casalinga con la Lazio e vorrà sicuramente riprendere la marcia interrotta di fronte ad un Parma che ha comunque mostrato grande orgoglio nella trasferta di Roma. I friulani sono naturalmente favoriti, ma il Parma potrebbe trasformarsi in una sorta di scheggia impazzita in questa fase discendente del campionato, rendendo le sue partite un vero terno al lotto.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Cagliari-Inter, sia tutti gli altri incontri.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune tv straniere quali La2, Rsi, Orf e Rtl hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il