BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Sassuolo streaming

Juventus Borussia Dortmund streaming live gratis aspettando streaming Cesena Udinese live diretta

Dopo l’ampio successo in Europa League il Napoli si rituffa nel campionato dove al San Paolo trova come avversario il Sassuolo, e si presenta da favorito, cercando di riprendere la corsa bruscamente interrotta a Palermo.




AGGIORNAMENTO: Per la Champions League questa sera si disputerà Juventus Borussia Dortmund, partita molto interessante, come lo è Cesena Udinese che si giocherà alle 15 di domenica.

Per vedere Juventus Borussia in diretta streaming live gratis in italiano ci sono i siti web indicati in fondo a questo articolo che trasmettono in modo legale la partita avendone acquisiti i diritti. Per i clienti Sky è disponibile l'app Sky Go, tramite la quale, vedere la partita Juventus Borussia in streaming gratis in alta qualità su dispositivi mobile. Per i clienti Mediaset Premium invece nessun modo per vedere la partita se non quello di acquistare lo streaing su Sky Go Online ad alta qualità.

Dopo la trasferta turca, per il Napoli è di nuovo il momento di rituffarsi nel campionato. La formazione di Benitez trova un Sassuolo, che come i napoletani viene da una sconfitta abbastanza netta, in casa contro la Fiorentina. Per la gara di lunedì Benitez non avrà a disposizione Higuain, ma le condizioni di forma di Gabbiadini lasciano tranquillo il tecnico spagnolo, anche se l’argentino sarà sostituito nel ruolo da Zapata, che quando è chiamato in causa, come in Turchia, fornisce sempre ottime prestazioni. Con Gabbiadini ci sono altri quattro giocatori che sprintano per i tre posti dietro al colombiano. Callejon ed Hamsik sembrano essere favoriti su De Guzman e Mertens. In difesa dovrebbe tornare Strinic, non utilizzabile in Europa, ma resta comunque aperto il ballottaggio con Ghoulam.

Il Sassuolo scende in campo al San Paolo con l’intento di dimenticare immediatamente la giornataccia contro i viola, ed è capace con il suo centrocampo sempre propositivo, di cerare della difficoltà anche ad una formazione come il Napoli. Di Francesco non ha a disposizione né Vrsaljko nè Peluso in difesa, e quindi nella zona centrale saranno impiegati Cannavaro, un ex, e Acerbi, mentre a centrocampo Taider, al rientro, e Missiroli dovrebbero giostrare ai fianchi di Magnanelli. Unico dubbio in questo reparto tra Missiroli e Biondini. Il tridente offensivo del Sassuolo sarà lo stesso già visto contro la formazione di Montella, con Zaza che pregusta di ripetere la prestazione della scorsa stagione quando seppe andare a rete al San Paolo.

Dopo l’ottima prova in trasferta contro il Milan, i’Empoli torna a giocare al Castellani in una sfida che vale tre punti importanti nello scontro salvezza, visto che toscani e veneti partono con lo stesso bottino di punti. La squadra di Sarri in casa ha fornito delle buone prestazioni ed il tecnico è orientato a dare spazio in attacco a Tavano, in coppia con il suo compagno di tante battaglie Maccarone. Pucciarelli inizierà quindi dalla panchina. Nell’Empoli si è rivisto in campo Saponara che ha smaltito la varicella, ma non è ancora in condizioni di iniziare la gara e quindi Sarri se lo terrà accanto in panchina. Nel suo ruolo nel reparto di centrocampo ballottaggio tra Verdi e Zielinski.

Il Chievo arriva imbaldanzito dal successo casalingo contro la Sampdoria e Maran ha la rosa quasi al completo a disposizione, dovendo fare a meno solo del francese Frey. Per la sua sostituzione pronto Mattiello, con un piccolo dubbio che chiama in causa Sardo. La grande abbondanza in attacco, quattro giocatori per due soli posti, costringe l’allenatore del Chievo a delle scelte drastiche. Le condizioni di forma attuali farebbero pensare ad una coppia formata da Botta e Pellissier, con Paloschi e Meggiorini in panchina. Un dubbio anche a centrocampo, dove i centrali sono tre per due posti, probabile la coppia Birsa – Radovanovic, con Izco come sostituto. Sulle fasce invece non ci sono problemi, in quanto il Chievo conferma Hetemaj e Schelotto.

L' incontro si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
Il match Napoli-Sassuolo sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Andorid.
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Napoli-Sassuolo con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diversi canali stranieri quali RTL, La2, Orf e Rsi hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il