BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S6: design, dimensioni, materiali. Come sarà, foto e video ufficiali

Cresce l'attesa per la presentazione del Samsung Galaxy S6. Domenica diventeranno di dominio pubblico caratteristiche tecniche, prezzi e data di uscita.




Questa è la settimana che porterà alla presentazione del Samsung Galaxy S6. Il nuovo top di gamma del produttore asiatico diventerà pubblico domenica 1 marzo 2015. A Barcellona saranno resi noti caratteristiche tecniche, prezzi e data di uscita dello smartphone. Anzi, è più corretto utilizzare il plurale perché la multinazionale di Seul avrebbe intenzione di affiancare al modello tradizionale anche una versione con schermo curvo da un lato, nella scia di quanto fatto vedere con il Samsung Galaxy Note Edge. Più in generale è l'intero terminale ad avere un aspetto più morbido con gli angoli più smussati e uno spessore più ridotto.

Dal punto di vista tecnico, le dimensioni del display di tipo quad HD del Samsung Galaxy S6 dovrebbero variare tra 5 e 5,3 pollici. A spingerlo ci penserebbe il processore Snapdragon 810 da 8 core e 64 bit, accompagnato da 4 GB di RAM di tipo LP DDR4, o un chip Exynos 7420 a 64 bit octa-core in configurazione big.LITTLE (Cortex A53 + Cortex A57), con modem LTE (Long Term Evolution) integrato. Lo smartphone verrebbe realizzato con 3 opzioni di storage: da 32, 64 e 128 GB, espandibili tramite microSD. Grandi passi in avanti sono attesi sotto il versante della fotocamera, che nella parte posteriore potrebbe essere dotata di un sensore da 21 megapixel.

Secondo Samsung le nuove soluzioni adottate "saranno intelligenti e verranno incontro alle necessità degli utenti, permettendo loro di fare scatti stupefacenti in qualsiasi situazione dovendosi preoccupare solo di schiacciare un bottone". Il sistema operativo di riferimento sarà il nuovo Lollipop di Android. In ballo ci sono anche un sistema di ricarica wireless per la batteria da 2.600 mAh e un nuovo sistema di pagamenti direttamente dallo smartphone. Nelle ore di vigilia stanno facendo la loro comparsa sul web nuove immagine, come è possibile notare in questa pagina, che si fanno ad affiancare ai vari mockup delle scorse settimane.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il