BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Sampdoria > Sampdoria Genoa streaming

Sampdoria Genoa streaming gratis live dopo Juventus Atalanta streaming live diretta

Rinviato a martedì alle 18 lo spettacolo del derby della lanterna, mentre venerdì la Juventus ha superato non con qualche difficoltà una buona Atalanta.




Tanta attesa, le verifiche sul terreno di gioco, i sopralluoghi con i capitani e quel pallone che non saltava, come già altre volte visto sui campi di calcio in passato: è questa la sintesi della sfida tra Sampdoria e Genoa, il derby tanto atteso che, per via dell'incessante e abbondante pioggia caduta sul capoluogo ligure, non si è disputato, rinviando lo spettacolo a martedì pomeriggio alle ore 18.

Polemiche che non si sono fatte attendere, con le due squadre che volevano giocare, ma oggettivamente era impossibile disputare una gara di calcio in quella vasca di acqua piovana che era diventato il campo; le polemiche nascono però dal fatto che si sarebbe potuto prevenire a tutto ciò utilizzando dei semplici teloni per coprire il campo, cosa che non è stata fatta in quanto sembrerebbe che le due società abbiano più di 2 milioni di debiti con il consorzio dello stadio Ferraris, che garantirebbe a questo punto solo la gestione ordinaria dell'impianto.

Martedì comunque il fischio di inizio di una gara molto sentita, con Mihajlovic che rinuncia ad Eto'o, che sicuramente non ha iniziato bene quest'avventura in blu cerchiato, infortunato e neppure in panchina, anche se i maligni dicono che sia in rotta con il tecnico serbo che non lo considera ancora un titolare: spazio a Okaka con Eder e Soriano a supporto. In difesa Mesbah vince il ballottaggio con Regini per la fascia sinistra, mentre primo derby per Acquah, che vince il ballottaggio con Duncan per una maglia accanto ai più navigati Palombo e Obiang.

Il Genoa si presenta col solito assetto offensivo, con il tridente composto da Niang, vera scoperta e colpo di questa sessione invernale di mercato, coadiuvato da Perotti e Iago Falque, mentre Kucka vince il ballottaggio con Bergdich per un posto a centrocampo, con Bertolacci e Rincon a completare il reparto. Gara equilibrata, con due squadre che riescono a dar anche spettacolo, creando un'ottima mole di gioco: il Genoa è in un gran momento, diversamente dalla fase di leggero calo che sta vivendo la squadra blu cerchiata, ma il deby è una partita a se, dove tutto ed il contrario di tutto può succedere.

La serie A è imprevedibile, come dimostrato anche dalla gara tra la Juventus e l'Atalanta, con i bergamaschi che sono riusciti anche a passare in vantaggio con il colpo di testa di Migliaccio, prima di piegarsi alle offensive dei bianconeri che, seppur non disputando una grande partita, trovano nelle individualità di giocatori come Tevez e Pirlo grandi spunti.

Il gol di rapina del pareggio è firmato da Llorente, mentre a decidere la gara ci pensa Pirlo con un bolide dalla distanza allo scadere della prima frazione di gioco che poco spazio lascia ad un incolpevole Sportiello, per altro miracoloso in altre situazioni su Tevez e Pogba.

Testa ora alla Champions di Mercoledì, con la Roma a -9 in classifica, dopo il passo falso dei giallo rossi a Verona, fermati sull'ennesimo pareggio.

L' incontro sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Sampdoria-Genoa, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti straniere quali RSI, Rtl, La2 e Orf hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il