BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S6: streaming diretta presentazione domenica 1 Marzo 2015. Come e dove vedere, orario 18,30 live

La presentazione del Samsung Galaxy S6 a Barcellona nel contesto del Mobile World Congress può essere seguita anche in diretta streaming.




C'è la possibilità di seguire in diretta streaming da smartphone, tablet e PC la presentazione del Samsung Galaxy S6. I veli sul nuovo top di gamma saranno levati alle 18.30 di domenica 1 marzo 2015. In quel momento i riflettori saranno puntati a Barcellona all'interno della nuova edizione del Mobile World Congress. Le immagini saranno visibili anche sul canale ufficiale YouTube di Samsung Mobile, dove per ora è presente il conto alla rovescia con tanto di indicazioni di giorni, ore, minuti e secondi. Come abbiamo spiegato in questa pagina, sono tante i cambiamenti progettati dall'azienda sudcoreana, a partire dalla realizzazione di due versioni dello smartphone.

Oltre a quella tradizionale, infatti, ci sarà quella Edge, caratterizzata dalla curvatura dello schermo da uno o due lati. Fra le novità ci sarebbero un sistema di ricarica wireless per la batteria da 2.600 mAh e un nuovo sistema di pagamenti compatibile con i lettori di tessere magnetiche. Samsung avrebbe anche deciso di sostituire la plastica con alluminio e vetro, di rendere gli angoli più morbidi e di ridurre lo spessore. Fra gli aggiornamenti incrementali ci sarebbe nella parte posteriore una fotocamera con sensore da 21 megapixel e stabilizzatore ottico dell'immagine. In quella frontalre dovrebbe trovare spazio una videocamera da 4 megapixel.

Il display del Samsung Galaxy S6 dovrebbe di tipo quad HD tra 5 e 5,3 pollici. A spingere il terminale ci sarebbe il processore Snapdragon 810 da 8 core e 64 bit, affiancato da 4 GB di RAM di tipo LP DDR4, o un chip Exynos 7420 a 64 bit octa-core in configurazione big.LITTLE (Cortex A53 + Cortex A57), con modem LTE (Long Term Evolution) integrato. Il nuovo Android 5.0 Lollipop, affiancato dalla nuova interfaccia TouchWiz, rappresenterebbe il sistema operativo di riferimento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il