BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S6: uscita e presentazione oggi. Caratteristiche batteria autonomia durata, processore, schermo, fotocamera

Processore Exyos octa-core 64bit, 2550mAh la batteria, schermo Gorilla Glass 4 Quad HD da 5,1 pollici. Samsung Galaxy S6 sarà il miglior smartphone del 2015?




Raccogliendo i vari rumor presenti sul web è possibile fornire delle informazioni più complete riguardo le caratteristiche tecniche del prossimo Samsung Galaxy S6. Arrivano conferme riguardo rumor precedenti, che parlano di uno smartphone in vetro e metallo e della non adozione del nuovo Snapdragon 810 ma di un processore Exynos octa-core a 64bit. Quest'ultimo permetterebbe al dispositivo di ricaricarsi in 60 minuti via Wi-Fi e questo spiega il perché della batteria di 'soli' 2550 mAh.

Avete capito bene, neanche 2600mAh saranno dedicati alla batteria del nuovo Samsung Galaxy S6, che sarà oltretutto integrata e quindi non removibile. Tuttavia, Samsung promette grande autonomia grazie all'adozione del processore personalizzato con un processo produttivo di 14nm invece che i 18nm di Qualcomm con il suo Snapdragon. Samsung Galaxy S6 avrà probabilmente uno schermo da 5,1 pollici di diagonale Quad HD super amoled a 577ppi con Gorilla Glass 4.

Per quanto riguarda il comparto fotografia, vero punto di forza di tutta la serie Samsung Galaxy e tra i pochi aspetti veramente apprezzati dai più attenti appassionati in Samsung Galaxy S5 (che ha decisamente deluso le aspettative), questo nuovo modello avrà una fotocamera anteriore di 5 megapixel con HDR, ed una posteriore di 20 megapixel.

Capitolo memoria. Per quanto concerne la memoria interna del dispositivo, Samsung Galaxy S6 sarà disponibile con 32, 64 o ben 128 GB di memoria interna disponibile. Non ci sono grandi informazione relativamente alla RAM, ma si parla di almeno 3GB.

Altre caratteristiche e funzionalità di questo nuovo smartphone sono: la ricarica veloce via wi-fi che, come detto precedentemente, promette di far ricaricare completamente il dispositivo in circa 1 ora; Samsung Pay, diretto concorrente di Apple Pay, che permette pagamenti direttamente dal proprio terminale tramite connessione bluetooth o wi-fi, quindi sfruttando la tecnologia NFC presente sulla maggior parte dei dispositivi di nuova generazione; ovviamente non può mancare l'LTE a sei bande.

Questi sono gli ultimi rumor riguardo Samsung Galaxy S6, le premesse per vedere una rinascita di Samsung dopo il mezzo flop di S5 ci sono tutte.

Lo streaming in diretta live si potrà vedere nel video sottostante a partire dalle ore 18,30:

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il