BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Fiorentina streaming

Roma Juventus streaming gratis live dopo streaming Cesena Udinese vinta 1-0 dai bianco e neri diretta live

Tutte le informazioni sul match Roma Juventus che sarà visto da decine di milioni di spettatori.




AGGIORNAMENTO E' tutto pronto all'Olimpico per la partita Roma Juventus. Si tratta di un match che non offre i classici tre punti per la vittoria, ma predispone le basi per lo scudetto. I bianco neri vincendo avranno ben 12 punti di distacco dai giallorossi, per la squadra romana invece potrebbe essere un'occasione per ridurre il divario con la capolista. Nel frattempo il match di questa 25° giornata di Serie A Cesena Udinese è stato vinto dalla squadra di casa 1-0.

Per vedere in streaming Roma Juventus in diretta gratis live in italiano, per sapre come vedere e dove la partita anche su smartphone e tablet, i siti web su Internet e lo streaming legale, abbiamo indicanto in fondo a questo articolo tutte le varie possibilità.

Turno di campionato importante in vista della qualificazione alle coppe europee e in vista dell'accesa lotta salvezza: alle diciotto di domenica l'Inter qualificatasi in Europa League agli ottavi incontra un'altra protagonista della manifestazione continentale, la Fiorentina di Montella che tanto bene ha fatto giovedì contro il Tottenham.

I viola però hanno perso per infortunio due pedine fondamentali come Mati Fernandez e Basanta,che costringono ad optare ad un modulo diverso, con una difesa a quattro composta da Tomovic e Pasqual in fascia e Rodriguez e Savic centrali, mentre il cileno verrà sostituito da Aquliani, accanto a Borja Valero e Pizarro. In avanti spazio al decisivo Salah, accanto a Diamanti e Gomez, a segno ancora in Europa.

L'Inter invece punta sullo stato di forma eccezionale di Guarin, oltre che sull'ottimo Shaquiri, che rispedisce in panca Kovacic: in attacco la certezza si chiama Icardi, che potrebbe aver accanto uno tra Palacio e Podolski, con il tedesco alla ricerca della migliore forma, che pare andar verso la titolarità del posto.

Gara che si presenta come bella ed equilibrata, con due squadre pronte a dar spettacolo, oltre che regalare tanti gol.

Partita più tattica e forse più tesa tra Udinese e Cesena, due squadre impegnate nella lotta per non retrocedere, con i friulani forse più sicuri visto il +8 sulla zona rossa, mentre il Cesena è penultimo in classifica, nonostante le ultime convincenti prestazioni in cui è riuscita a fermare anche la Juventus.

Cesena che si presenta col solito terzetto terribile davanti, con Brienza e Defrel ad innescare Djuric, avendo comunque aggiunto un tassello prezioso a centrocampo dalla lista svincolati come Gaby Mudingay, che garantisce copertura ed esperienza al centrocampo bianconero. Difesa in forte affanno, viste le indisponibilità di Lucchini e Volta, con Krajnc e Capelli che saranno i centrali.

Di Natale e Thereau guideranno l'attacco dell'Udinese, con Stramaccioni orientato a riproporre la difesa a tre che tanto bene aveva fatto ad inizio stagione, puntando poi sull'esplosività sulle fasce di Widmer e Pasquale, oltre agli inserimenti di Kone e alla duttilità tattica di Allan.

La partita tra Inter-Fiorentina verrà trasmessa in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
L'incontro Inter-Fiorentina sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche Tim e Vodafone fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Fiorentina con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune emittenti straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il