BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Fiorentina streaming

Roma Juventus streaming live gratis dopo Lazio Sassuolo streaming dai biancocelesti 3-0 vinta live diretta

Roma Juventus, dopo che ieri la Lazio ha vinto 3-0 riportandosi vicino al terzo posto e potenzialmente ai giallorossi




AGGIORNAMENTO: Roma Juventus scendono in campo per un incontro decisivo dopo che la Lazio ha vinto con un netto 3-0 contro il Sassuolo negli incontri di ieri.
Lo streaming di Roma Juventus in diretta live anche gratis in italiano, dove e come vedere la partita, su quali siti web e link, lo abbiamo visto nella seconda parte di questo articolo

Erano anni forse che non si aveva un cosi importante risultato a livello continentale, con tutte e cinque le squadre impegnate nei sedicesimi di Europa League a qualificarsi per il turno successivo, comprese Inter e Fiorentina che domenica alle 18 si sfideranno a San Siro per una sfida che dirà molto in chiave qualificazione europea per il prossimo anno.

Partiamo dai viola vittoriosi 2-0 sul Tottenham, uno degli avversari più ostici da affrontare: un nome su tutti per i ragazzi di Montella, quel Salah forse troppo frettolosamente scartato dal Chelsea di Mourinho, che domenica farà coppia in attacco ancora con Mario Gomez, con Babacar che dovrebbe partire in panchina almeno inizialmente, e Diamanti ad agire da rifinitore. Centrocampo a tre che vedrà il probabile ritorno di Borja Valero, anche se perde il talento di Mati Fernandez , rimpiazzato da Aquilani, mentre nello schieramento a quattro dientro out Basanta, dentro Tomovic sulla destra e Pasqual a sinistra con Savic e Rodriguez centrali. Conferma in porta per Neto.

Sponda Inter invece, nonostante la qualificazione, non c'è lo stesso entusiasmo, arrivata comunque con qualche leggerezza di troppo e con una prestazione solo a tratti convincente: in campionato Mancini è orientato a riproporre i titolarissimi, con Podolski e Icardi in attacco con alle spalle Shaquiri, mentre a centrocampo posto da insostituibile per Guarin, in gol anche in Europa.Gara che si prospetta molto equilibrata, con la Fiorentina che nonostante non goda del fattore campo, sembra aver in questo periodo una marcia in più rispetto all'Inter.

Domenica sarà anche la volta di Cagliari - Verona, in una sfida davvero delicata per la salvezza, con gli isolani che si trovano nonostante una buona mole di gioco prodotta, in piena zona retrocessione, al terz'ultimo posto in classifica, mentre il Verona non se la passa meglio, con soli 5 punti in più rispetto alla squadra di Zola e ancora in crisi di risultati, nonostante il pareggio con la Roma abbia dato grande fiducia.

Zola si affida al rientrante Ekdal, mentre ancora in dubbio Sau per qualche problema muscolare: al suo posto probabile l'utilizzo di Longo, con Cossu e M'Poku alle spalle; ballottaggio in difesa sulla destra tra l'ex Gonzalez e Dessena.
L'Hellas invece si presenta ancora con il 4-3-3 con Toni centrale, potendo contare però su una discreta abbondanza a centrocampo visti i rientri di Obbadi e Ionita.

Tanto equilibrio e tatticismo in campo, con il Cagliari che dovrà per forza di cose trovare la vittoria per risalire la china in classifica.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming gratis, in italiano e live sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Anche gli operatori telefonici Tim e Vodafone permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Inter-Fiorentina anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune emittenti straniere trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il