BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Juventus streaming

Roma Juventus streaming live gratis dopo streaming Juventus Roma dai bianconeri 3-2 vinta diretta live

La sesta di campionato riserva al posticipo del lunedì sera la gara più importante ai fini della classifica. La Juventus di Allegri deve respingere l’assalto della Roma per conservare ed eventualmente ampliare i suoi 9 punti di vantaggio.




Roma – Juventus, il ritorno; partita che i romanisti attendono per provare a fare lo sgambetto alla capolista e dare fiato alle speranze di riaprire il campionato. La Juventus che scende all’Olimpico viene da una vittoria abbastanza risicata contro l’Atalanta, a cui ha fatto seguito una prova gagliarda contro i tedeschi del Borussia Dortmund in Champions League. Dal canto suo la Roma nella precedente gara di campionato non è riuscita a portare via i tre punti dal campo di Verona, infilando l’ennesimo pareggio della sua stagione, ma si è poi esaltata in coppa rimediando con una bella prestazione a Rotterdam, al mezzo passo falso di sette giorni prima all’Olimpico.

La Juventus arriva con il problema Pirlo, perno di centrocampo, che sarà fuori dal campo di gioco per circa 20 giorni, ed è in dubbio anche per il ritorno a Dortmund. L’altro problema per Allegri è ancora a centrocampo, settore che in questo momento è il più delicato, anche perché Vidal è in ripresa dopo l’infortunio, ma non ancora al 100%. In questo reparto c’è infatti anche il dubbio Pogba, che dopo essersi allenato a parte per un paio di giorni è tornato in gruppo, ma del quale sapremo le reali condizioni sono all’approssimarsi della gara. Per la sua sostituzione ballottaggio tra Padoin, per una Juventus più difensiva, e Sturaro, neo acquisto del mercato di gennaio.

La Roma cercherà di sfruttare l’eventuale inferiorità del centrocampo della Juventus, puntando sulle giocate e sui polmoni forti di Nainggolan, Pjanic e De Rossi, con Keita in stand-by e pronto a dar manforte se necessario. Rudy Garcia potrebbe dare maggiore spinta sulla fascia anche con l’inserimento di Florenzi al posto di Torosidis. Per il resto squadra confermata rispetto a Rotterdam, con l’eccezione del portiere, che torna ad essere De Sanctis, al posto del titolare di coppa, il polacco Shorupski.

Nella gara di andata a Torino, vinta dai bianconeri per 3 – 2 successe un po’ di tutto con rigori, espulsioni e relative polemiche a fine gara da parte dei giallorossi, per un arbitraggio nel complesso inadeguato al livello della gara. La Juventus era passata in vantaggio con un rigore trasformato da Tevez, a cui rispose, sempre dagli 11 metri, Totti. Poi il vantaggio giallorosso, e pareggio con rete dell’Apache, ancora una volta su calcio dal dischetto. La partita fu poi risolta da un gran goal di Bonucci, quando mancavano solo 5 minuti al fischio finale e la gara si stava indirizzando verso quel pareggio che forse era il risultato più giusto visto il comportamento delle due formazioni. Gli espulsi, uno per parte, Manolas e Morata.

La partita tra Roma-Juventus verrà trasmessa in diretta streaming gratis con il commento live in italiano sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android
Anche le compagnie telefoniche Tim e Vodafone danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, la prima a 29 Euro per tutta la stagione, la seconda a 6,90 al mese.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Roma-Juventus anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti straniere quali ORF, RTL, La2 e RSI che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il