BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Riforma pensioni, novità che si possono comprendere da Consiglio Ministri di ieri su reale fattibilità modifiche e interventi

Riforma pensioni Fornero e nuove necessità di intervento: qualche novità già in Consiglio dei Ministri di domani 3 marzo? Possibilità e ultime notizie




Domani, martedì 3 marzo, si terrà un nuovo Consiglio dei Ministri e all’ordine del giorno le misure della nuova riforma della Scuola, novità fiscali e interventi per sostenere lo sviluppo della banda larga in Italia. Nonostante la necessità e l’urgenza di intervenire sulla riforma pensioni Fornero, al momento non dovrebbero essere previste per domani novità pensionistiche anche se le ultime notizie si concentrano su possibili, quanto insperate, soluzioni per i quota 96 della scuola, che potrebbero tranquillamente rientrare nel nuovo piano di riforma della scuola in Italia.

Del resto, si parla di un nuovo piano di assunzioni a partire dal prossimo settembre che dovrebbe coinvolgere ben 150mila persone circa e il pensionamento di 4mila persone potrebbe certa,mente essere utile. Difficile, comunque, che vengano approvate soluzioni in tal senso, vista la conclamata manca di risorse economiche necessarie. Più probabile invece che domani, considerando la discussione di alcune deleghe fiscali, potrebbe esserci qualche apertura su aumento degli assegni o defiscalizzazione per le pensioni più basse.

Diverse volte il premier Renzi ha ribadito la necessità di aumentare le pensioni minime, dapprima con l’estensione del bonus di 80 anche ai pensionati, meccanismo ribadito qualche settimana fa dalla leader della Cisl Furlan. Bisognerà sicuramente attendere ancora per vedere realizzati effettivi cambiamenti per le pensioni italiane, ma il CdM di domani potrebbe, magari, contribuire ad aprire nuove strade, Tutto sta a vedere cosa verrà davvero approvato e quali saranno le reali intenzioni del governo Renzi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il