BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2015 precompilato e Certificazione Unica nuovo Cud: pensionati, professionisti.Come funziona, quando e dove scaricare,ritirare

Con le normative introdotte dal Governo nel 2015 sono molti i cambiamenti in materia di dichiarazione dei redditi. La nuova certificazione Unica sostituirà il vecchio CUD e arriva il 730 precompilato.




É fissata nel 2 Marzo la scadenza per i datori di lavori, i quali dovranno mettere a disposizione la nuova certificazione unica. La scadenza tuttavia potrebbe in alcuni casi slittare, dato che non sono state previste sanzioni da applicare in caso di ritardi.

Innanzitutto la differenza di maggior rilievo riguarda le categorie interessate. La nuova certificazione, infatti, riguarderà ance lavoratori autonomi e chiunque abbia percepito redditi diversi nel periodo di imposta, non soltanto più, quindi, i dipendenti.

Nel nuovo documento, inoltre, saranno presenti un numero decisamente maggiore di informazioni. Oltre ai dati fiscali, infatti, dovranno essere indicati anche codice fiscale ed altri dati dei familiari a carico. Per i dipendenti è prevista anche un'apposita sezione dedicata al bonus di 80 euro previsto in busta paga dal Governo.

Il 7 Marzo è, invece, la scadenza prevista per l'invio della certificazione unica. Questo documento, infatti, sarà utilizzato come base per il calcolo del nuovo 730 precompilato. Tuttavia le date restano parzialmente sfalsate, in quanto la nuova dichiarazione dei redditi avrà inizio dal 15 di Aprile.

Il nuovo 730 precompilato verrà predisposto direttamente dall'Agenzia delle Entrate, e rimarrà al contribuente il solo onere di integrare la dichiarazione con le relative mancanze e con le detrazioni. Infatti per usufruire delle detrazioni sanitarie, per quest'anno, sarà necessario provvedere autonomamente a presentare la modifica.

Il modello sarà scaricabile direttamente dal sito dell'Agenzia, per chi possiede le credenziali di accesso, oppure rivolgendosi ad un centro di assistenza fiscale o ad un professionista. Il 730 sarà reso disponibile per circa 20 milioni di dipendenti, pensionati e parasubordinati.

Saranno già inseriti i dati relativi ai redditi percepiti, alle detrazioni per familiari a carico e gli eventuali crediti di imposta pendenti nell'anno precedente. Oltre ad integrare le spese sanitarie, sarà premura del contribuente controllare la dichiarazione per verificare che non sia stati omessi altri redditi percepiti nel periodo di imposta.

Se non si necessita di apportare modifiche è possibile accettare immediatamente il modello precompilato, specificando semplicemente la destinazione del proprio 5 e 8 per mille. Il termine per apportare modifiche è fissato al 7 Luglio e la procedura potrà essere effettuata online o presso intermediario.

Certificazione Unica 2016. Come scaricare, ricevera la CU 2015 (ex CUD). I 4 modelli differenti, come approtare le modifiche e aggiungere detrazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il