BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Festa della donna 2016: frasi, auguri, foto, disegni, sms, Facebook, Whatsapp più belli, originali. Siti web migliori dove trovare

Per cercare le parole più adatte o la cartolina elettronica più originale per fare gli auguri alle donne, il web si scopre molto utile.




Si celebra martedì 8 marzo 2016 la Festa della donna. Si tratta dell'ennesimo appuntamento in cui il web si rivela lo strumento più congeniale per trovare le parole giuste e l'idea più originale per fare gli auguri. C'è il sito pensieriparole.it, ad esempio, che propone decine e decine di frasi da utilizzare per spedire un messaggio di testo sul cellulare o via WhatsApp o un più articolato messaggio di posta elettronica. Non sono da meno amando.it, frasionline.it, sms-pronti.com con le tante frasi da inviare a amiche, colleghe, fidanzate, figlie, mamme, moglie, sorelle.

Ecco poi le cartoline elettroniche realizzate per la Festa della donna, come quelle di carloneworld.it. Il funzionamento è molto semplice: basta scegliere l'immagine preferita, inserire gli indirizzi di posta elettronica del destinatario e del mittente, aggiungere qualche parola di accompagnamento e il gioco è fatto. C'è poi il sito cartoline.it con le sue proposte fra il serio e l'ironico: Festa della donna con Tarzan e Jane, Mimose per la festa della donna, Mazzo di mimose, Sulle note di "Quello che le donne non dicono", Auguri a tutte le donne, Auguri per la festa della donna, Il gentiluovo dell'8 marzo, Per le donne amanti della natura, Sei la mia ballerina, Divertenti auguri per l'8 marzo.

La piattaforma di Facebook si rivela strategica per conoscere informazioni utili, ricavare aggiornamenti e suggerimenti sulla Festa delle donne: non mancano infatti pagine a tema e applicazioni dedicate. Chi ha dimestichezza con la lingua inglese può partecipare a una speciale live chat via Facebook con l'attrice Emma Watson, già ambasciatrice ONU per i diritti delle donne. L'appuntamento è per domenica sulla pagina del progetto He For She. Spiega l'attrice: "Spero che vi unirete a me domenica 8 Marzo per una conversazione su He For She e l'uguaglianza dei sessi live su Facebook. Se siete a Londra e vi piacerebbe partecipare di persona, ditemi cosa state facendo per dare il vostro contributo per portare l'uguaglianza dei generi".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il