BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti Marzo 2015 migliori: spese, condizioni, tasse di interesse

Ecco i migliori conti correnti presenti sul mercato in questo mese, tutti rigorosamente a canone azzerato e senza spesa alcuna.




Partiamo da illustrare il conto online offerto da Poste Italiane: Banco Posta Click è pensato per tutta quella fascia di popolazione abile con il pc, capace di utilizzare le app per poter gestire comodamente il proprio conto da casa: canone mensile non previsto, gratuiti tutte le operazioni da sportello automatico, mentre con l'Home banking gratis sono anche tutte le operazioni online come bonifici, estratti conto, postagiro, mentre l'operatività a sportello ha un costo di 3 euro, fatta eccezione per prelevamenti e versamenti.

Interessante anche l'offerta di Banca Sella, che propone il conto online WebSella.it, vincitore del premio miglior conto del 2013, che prevede l'azzeramento del canone, ed anche qui bonifici, carta di credito e home banking gratuito, con il solo costo di attivazione di 3 € per il dispositivo @pritisella. Curiosa e interessante la possibilità di utilizzare il proprio account facebook per inviare bonifici.

Fa ancora meglio il conto Hello! Money, sempre conto online della banca Hello! Bank, che propone il conto in forma completamente gratuita, e un rendimento del 2% lordo sul saldo annuo medio, che gli è valso anche il premio di Miglior Conto Low Cost 2014 dall’Of-Osservatorio Finanziario. Importante promo anche per incentivarne la sottoscrizione, arriva dalla possibilità di ottenere un regalo di benvenuto, pari a 150 € utilizzabili in acquisti su Amazon.

Chi invece del conto online ha costituito una vera fortuna è ING Direct, che con Conto Corrente Arancio, forse il più famoso del settore, dimostra di essere continuamente in crescita, confermando le ottime promo su di esso con il canone pari a zero e tutti i servizi, compreso bonifici, carta di credito e spese di ogni tipo completamente gratuiti. Interessante, per chi ha buone somme come giacenza media e si trova costretto a pagare i 34.20 dell'imposta di bollo, l'azzeramento della stessa da parte di Conto Arancio, che non applica mai questa imposta, qualsiasi sia la giacenza.

Anche il gruppo MPS ha il proprio conto online a zero spese, ovvero il Conto Widiba che, oltre alla gratuità delle operazioni come gli altri conti, offre anche su somme vincolate con l'iniziativa #alziamoiltasso il tasso del 2.5 % lordo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il