Prodi: non mi ricandiderò alla fine dei 5 anni del mio mandato

'Credo che 5 anni di lavoro intenso siano sufficienti', risponde Romano Prodi all'ipotesi di una sua ricandidatura a Palazzo Chigi



"Credo che 5 anni di lavoro intenso siano sufficienti", risponde Romano Prodi all'ipotesi di una sua ricandidatura a Palazzo Chigi per il 2011. Nel corso della conferenza stampa Prodi e' tornato sulle pensioni per dire che ci saranno incentivi a restare al lavoro e non disincentivi per favorire il collocamento in pensione, nell'ottica di un sistema "flessibile".

La conferenza stampa di fine anno del premier e' durata in tutto 90 minuti, compresi i circa 15 minuti di prologo di Prodi.

''Gli obiettivi del governo sono e rimangono: la crescita economica e sociale del Paese, l'equita' e la giustizia''.

Lo ha ribadito il Presiente del Consiglio, Romano Prodi, nella tradizionale conferenza stampa di fine anno. Questo obiettivi, ha aggiunto ''passano attraverso il risanamento dei conti pubblici, che sono stati messi in crisi dal precedente governo, fino ad annullare l'avanzo primario e far crescere il debito pubblico''.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il